Per chi suona la campana

Voto medio di 4353
| 305 contributi totali di cui 278 recensioni , 23 citazioni , 0 immagini , 4 note , 0 video
La profonda umanità, l'acuta penetrazione psicologica, la narrazione lucida e imparziale: ecco cosa fa di "Per chi suona la campana" una delle opere più belle della letteratura contemporanea, mirabile esempio di uno stile che contraddistingue ...Continua
Ha scritto il 20/07/17
SPOILER ALERT
"Quanto poco sappiamo di quello che c'è da sapere. Vorrei poter vivere a lungo, invece di morire oggi..."
"A rifletterci bene, i migliori sono sempre allegri. E' molto meglio essere allegri, ed è anche il segno di qualche cosa: è come avere l'immortalità mentre si è ancora vivi." Il giovane dinamitardo Robert Jordan molto allegro non riusciva ad ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 06/07/17
Noioso
No. Non mi è piaciuto. Ma proprio per niente. Noioso e confusionario, o forse semplicemente non è il mio genere... O forse Hemingway stavolta non ha soddisfatto i miei sensi come fece ne "il vecchio e il mare"...
Ha scritto il 05/07/17
null
Mi dispiace, non volevo andasse così, ma davvero DAVVERO non sono riuscita a finirlo. Troppo prolisso, troppo lento, troppo Robert Jordan - centrico, come se non esistessero altri personaggi. Non fosse stato per la prosa comunque ottima di ...Continua
Ha scritto il 06/06/17
Bel racconto. Ascoltato dalla voce di Omero Antonutti.
Ha scritto il 30/04/17
Per chi suona la campana
Un capolavoro. Il protagonista, Robert Jordan, lo immagino con lo sguardo intenso e coraggioso di Gary Cooper, pronto a donare tutto se stesso per la difesa dei valori di democrazia e libertà. Un'intera esistenza vissuta nello spazio di tre giorni: ...Continua

Ha scritto il Mar 07, 2017, 09:08
"Che strana faccenda la bigotteria. Per essere bigotti bisogna essere assolutamente certi che si ha ragione, e non c'è niente come la continenza che dia quella sicurezza e quel senso d'infallibilità."
Ha scritto il Feb 25, 2016, 22:42
"A rifletterci bene, i migliori sono sempre allegri. È molto meglio essere allegri, ed è anche il segno di qualche cosa: è come avere l’immortalità mentre si è ancora vivi. Una cosa complicata".
Ha scritto il May 04, 2014, 16:47
"Stammi bene a sentire, coniglietto" egli disse. Sapeva che c'era pochissimo tempo e sudava moltissimo, ma certe cose dovevano essere dette e capite. "Ora tu te ne andrai, coniglietto. Ma io sarò con te. Finché ci sarà uno di noi ci saremo tutti ...Continua
Pag. 519
Ha scritto il May 04, 2014, 16:44
"Oggi non è che un giorno qualunque di tutti i giorni che verranno. Ma quello che accadrà in tutti gli altri che verranno può dipendere da quello che farai tu oggi. […]"
Pag. 484
Ha scritto il Apr 15, 2014, 12:57
[...] Si mente sempre, in una guerra. [...]
Pag. 276

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Nov 24, 2016, 17:14
È stato come se fossi li a combattere per la repubblica! Fantastico!
Ha scritto il Apr 19, 2016, 13:47
813.52 HAM 7967 Letteratura Americana
Ha scritto il Nov 26, 2015, 07:48
Collocazione: NR 56 (4 copie)

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi