Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Perché ci odiano

Se vogliamo sconfiggere il terrorismo dobbiamo smettere di essere terroristi. E fermare Stati Uniti, Israele, Gran Bretagna, Russia. Le prove, le storie e i documenti. Con un contributo [...]

By Paolo Barnard

(337)

| Others | 9788817010641

Like Perché ci odiano ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Le menzogne uccidono. Ci sono le prove, le testimonianze, i documenti. Bastaprovare a cercare, basta avere voglia di sapere. È quello che ha fatto in annidi ricerca e di viaggi l'autore di questo libro utilizzando fonti "nonsospette", cio&e Continue

Le menzogne uccidono. Ci sono le prove, le testimonianze, i documenti. Bastaprovare a cercare, basta avere voglia di sapere. È quello che ha fatto in annidi ricerca e di viaggi l'autore di questo libro utilizzando fonti "nonsospette", cioè quelle ufficiali americane, inglesi, israeliane che dimostranocome il terrorismo sia stata l'arma principale di questi paesi per imporreloro un ordine mondiale. Da decenni. Da quando gli israeliani si reseroprotagonisti di una vera pulizia etnica contro i palestinesi, e gli americani(con gli inglesi) sostennero le controrivoluzioni in Indonesia, in Guatemala,in America Latina. Con l'aggiunta dei russi in Cecenia: una lunga lista diesempi riguardo i quali non si può restare indifferenti.

21 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    molti interessanti spunti da aproffondire

    Is this helpful?

    Jaco said on Jan 25, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Niente da aggiungere a quanto già detto benissimo da altri, togliere le fette di salame dagli occhi fa un po' male, ma dopo si sta meglio

    Is this helpful?

    Mike Oscar said on Jan 4, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un libro che ci fa vedere l'altra faccia della medaglia, quella che tengono ben nascosta e che nessuno di noi occidentali vorrebbe sapere(almeno credo). I fatti denunciati vengono ben documentati da fonti attendibili e non di parte. Molto interessant ...(continue)

    Un libro che ci fa vedere l'altra faccia della medaglia, quella che tengono ben nascosta e che nessuno di noi occidentali vorrebbe sapere(almeno credo). I fatti denunciati vengono ben documentati da fonti attendibili e non di parte. Molto interessante e da leggere assolutamente per vederci un pò più chiaro.

    Is this helpful?

    Inner said on Jun 23, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Gli stati canaglia dell'occidente

    Il pregio principale del libro sta nella grande mole di fonti citate che stoppa subito qualsiasi tentativo meschino da parte di eventuali detrattori alla giuliano ferrara. Ma sta soprattutto nel fatto stesso di essere stato scritto. Perché libri come ...(continue)

    Il pregio principale del libro sta nella grande mole di fonti citate che stoppa subito qualsiasi tentativo meschino da parte di eventuali detrattori alla giuliano ferrara. Ma sta soprattutto nel fatto stesso di essere stato scritto. Perché libri come questo sono necessari. Per far conoscere -nonostante molti giá lo sappiano da tempo- i feroci crimini degli USA, del Regno Unito, di Israele e della Federazione Russa e della vomitevole ipocrisia dell'occidente.
    Inoltre é un saggio chiaro e scorrevole che si legge rapidamente nonostante in alcuni casi la rabbia e il senso di disgusto per i crimini riportati rischino di prendere il sopravvento.

    Is this helpful?

    Corrado Ruspandini said on Apr 20, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non vediamo al di là del nostro naso...

    Siamo così accecati dal nostro senso di superiorità ed integrità occidentale da non riuscire a vedere ciò che il nostro mondo ha fatto e continua a fare. Chi legge questo libro e continua a non vedere nonostante le innumerevoli prove, documenti uffic ...(continue)

    Siamo così accecati dal nostro senso di superiorità ed integrità occidentale da non riuscire a vedere ciò che il nostro mondo ha fatto e continua a fare. Chi legge questo libro e continua a non vedere nonostante le innumerevoli prove, documenti ufficiali desecretati e interviste trascritte da Barnard, per me può considerarsi un complice del terrorismo occidentale, perché solo denunciandolo e rendendolo noto nella sua pienezza e chiarezza sarà possibile fermarlo, insieme alla reazione araba.

    Ve lo consiglio, e vi consiglio di consigliarlo anche ad altri.

    Is this helpful?

    Fabio Pillitteri said on Dec 31, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Per riflettere.
    Barnard scrive in modo chiaro e non appesantisce un argomento già difficile di per sè.
    Necessiterebbe di un aggiornamento (libro del 2006), ma è comunque molto utile per conoscere e comprendere meglio la questione del "terrorismo in ...(continue)

    Per riflettere.
    Barnard scrive in modo chiaro e non appesantisce un argomento già difficile di per sè.
    Necessiterebbe di un aggiornamento (libro del 2006), ma è comunque molto utile per conoscere e comprendere meglio la questione del "terrorismo internazionale".

    Is this helpful?

    Wonderfra78 said on Nov 24, 2010 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (337)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Others 346 Pages
  • ISBN-10: 8817010642
  • ISBN-13: 9788817010641
  • Publisher: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
  • Publish date: 2006-05-01
Improve_data of this book