Perché le nazioni falliscono

Alle origini di prosperità, potenza e povertà

Voto medio di 219
| 12 contributi totali di cui 12 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Per la scienza sociale è la madre di tutte le domande: perché ci sono paesi che diventano ricchi e paesi che restano poveri? Per quale ragione nel mondo convivono prosperità e indigenza? Alcuni si soffermano sul clima e sulla geografia. Ma il caso de ...Continua
Yarnspinner
Ha scritto il 07/11/17
Una visione semplicistica
Gli Autori hanno una tesi: alcune nazioni sono ricche perché nel corso della loro storia hanno saputo – o potuto? o hanno avuto la fortuna di - sviluppare istituzioni politiche ed economiche inclusive, cioè in grado di garantire una larga distribuzio...Continua
felis
Ha scritto il 15/01/17
Un'analisi meritoria per capire la storia moderna e contemporanea, ma forzata per il passato dove domina ancora la teoria di Diamond. Difficile individuare un preciso spartiacque fra regimi estrattivi e inclusivi. Difficile accettare che i regimi est...Continua
.mauro.
Ha scritto il 16/11/16
SPOILER ALERT
Bello e documentato, in effetti può essere considerato il complemento di Armi, acciaio e malattie, lì si interfacciavano storia, geografia, climatologia e biologia, qui invece a storia e geografia vengono sovrapposte economia e politica. Le due tipol...Continua
daniele
Ha scritto il 09/01/16

quando si dice, e' colpa delle istituzioni

Roby1004
Ha scritto il 23/08/15
Un po' pesante da digerire per chi non mastica l'economia.Avvincente ed estremamente interessante per il resto dei lettori! Gli autori propongono una teoria convincente e che personalmente condivido che spiega in maniera coerente l'andamento delle ec...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi