Perle ai porci

Diario di un anno in cattedra. Da carogna.

Voto medio di 554
| 149 contributi totali di cui 137 recensioni , 12 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Settembre, il giorno della prima campanella. Il professor Perboni prende servizio come docente di Lingua e letteratura inglese all'Istituto tecnico De Bernardi nel corso C. Il più ostico, a detta della vicepreside; un corso come tutti gli altri, è co ...Continua
Jess78
Ha scritto il 29/03/17
Per passare un pomeriggio con il sorriso

Libro leggero sulle esperienze da supplente di lingue di un giovane professore. Quasi un manuale di sopravvivenza per noi ex giovani alle prese con i nuovi giovani. Diverte nella sua semplicità.

Bernie
Ha scritto il 27/04/16
cinque stelle di riflessione
Questo libro è sarcastico e impietoso. Le (dis)avventure del prof. Perboni fanno ridere e piangere allo stesso tempo. Si può essere d'accordo con le sue posizioni oppure no ma questo libro merita cinque stelle perché nel mondo della scuola c'è bisogn...Continua
Acetico Glaciale
Ha scritto il 29/02/16
anche troppo acido...
se penso a don milani, alla sua lettera alla professoressa, i commenti dell'autore paiono davvero eccessivi, e io adoro il grinch, ma resta il fatto che il perboni sinonimico ha scelto la professione di insegnante, e cazziare a mani bassi tutto e tut...Continua
Lisa Giordano
Ha scritto il 13/02/16
Da leggere!
Il professor Perboni prende servizio come docente di Lingua e letteratura inglese all’Istituto tecnico De Bernardi nel corso C. Il più ostico, a detta della vicepreside. Un corso come tutti gli altri, è convinto Perboni, lui che con svariati anni di...Continua
Nyctea (anche su...
Ha scritto il 26/10/15
Quello che, volendo pur mantenere un probante tono tragicomico, avrebbe potuto essere una secca denuncia dello sfascio della scuola pubblica operato dagli ultimi governi, è ridotto in questo libro a un esercizio di sterile polemica e a un acido rigur...Continua

Umberto R.
Ha scritto il Jul 15, 2015, 08:35
1) La scuola non deve insegnare cosa si fa nel mondo del lavoro, men che meno seguendo direttive impartite da quest'ultimo; a scuola si insegnano le materie scolastiche e, se lo si fa bene, l'applicazione pratica degli insegnamenti verrà di conseguen...Continua
Pamela
Ha scritto il Mar 02, 2010, 12:19
Il fatto è che gli studenti tendono all'indisciplina come i politici all'impunità. E' nella loro natura.
Pag. 46
Pamela
Ha scritto il Mar 02, 2010, 12:18
Si chiamano in realtà viaggi d'istruzione, ma con altrettanto realismo si dovrebbe togliere l'apostrofo dopo la d.
Pag. 62
vain
Ha scritto il Oct 27, 2009, 16:40
A parte il cinema, il mondo dei professori è l'unico altro ambiente nettamente diviso fra buoni e cattivi (inutile specificare a quale dei due partiti io appartenga) che combattono fra loro senza l'aiuto degli effetti speciali, però con effetti verba...Continua
Pag. 196
vain
Ha scritto il Oct 27, 2009, 16:38
Che succederà della scuola se la lasciamo in mano a Tremonti e ai suoi tagli? Pensateci un attimo, superando l'orrore che genera questa prospettiva: la scuola pubblica che, non offrendo più resistenze dalla base, rimane in completa balia di Gelmini,...Continua
Pag. 184

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi