Persecuzione

Il fuoco amico dei ricordi

Voto medio di 748
| 201 contributi totali di cui 191 recensioni , 8 citazioni , 0 immagini , 0 note , 2 video
Ha scritto il 21/05/17
"Non esiste un solo angolo nell'universo dove un essere umano, questa boriosa e ridicola entità, possa dirsi al sicuro".
  • Rispondi
Ha scritto il 14/04/17
Il tema è interessante e avrebbe potuto essere avvincente ma il racconto risulta prolisso , ridondante.Si fatica ad arrivare alla fine, il ritmo manca. Peccato perchè l'idea era buona.

  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 08/02/17
io ballerei da sola se..
Piperno per me era rimasto quello del suo esordio fulminante; una pietra lanciata con precisione e tempismo. Persecuzione è interessante per l'argomento e per un finale kafkiano di notevole forza evocativa, ma lo stile del "ti racconto tutto io" non ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 08/08/16
Kippur: cerimonia autunnale di espiazione
Marìas ha menato il can per l'aia per trecento pagine prima di rivelare il segreto con cui iniziava il male. A Piperno sono occorse ottantuno parole, equivalenti al primo paragrafo. Non sto cercando un parallelo, sto riflettendo sul motivo per il ..." Continua...
  • 38 mi piace
  • 26 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 26/02/16
Fastidioso
Mi danno proprio noia quei romanzi in cui lo scrittore fa sfoggio della sua cultura. Se vuoi filosofeggiare scrivi un trattato. L'ho trovato pesante, non solo nella tematica ma soprattutto nella scrittura.
  • Rispondi

Ha scritto il Apr 03, 2012, 16:26
Era il 13 luglio 1986 quando un imbarazzante desiderio di non essere mai venuto al mondo s'impossessò di Leo Pontecorvo.
Pag. 11
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il Mar 06, 2012, 14:39
Perchè è con voi che ce l'ho. Toc. toc, mi sentite? Proprio con voi: i tre immacolati e intransigenti abitanti del piano di sopra. Gli incorruttibili custodi della moralità pubblica, che lo hanno lasciato qui sotto a marcire. E' vero, è vero, ne ... Continua...
Pag. 416
  • Rispondi
Ha scritto il Mar 06, 2012, 14:37
Essere figlio è la cosa più bella dell'unverso: perchè non c'è niente che a un figlio non possa essere perdonato. Tu, mamma, me lo dicevi sempre per scherzo, quando ne combinavo una delle mie: "I tuoi figli faranno le mie vendette".
Pag. 262
  • Rispondi
Ha scritto il Mar 06, 2012, 14:35
[...] Herrera gli ha insegnato che se c'è una cosa che non merita di essere rispettata, bè, quella è la tua tragedia personale.
Pag. 193
  • Rispondi
Ha scritto il Mar 06, 2012, 14:34
[...] se nella professione Leo Pontecorvo non mancava della spregiudicatezza e dell'intrapredenza tipiche delle persone che hanno fatto strada, messo di fronte a certe incombenze pratiche rivelava tutta la sua tremenda inadeguatezza.Era stato ... Continua...
Pag. 160
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

Ha scritto il Aug 08, 2016, 18:37
Peter Gabriel – Sledgehammer
Autore:
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 08, 2016, 18:36
Ricky Nelson - Be-Bop Baby
Autore:
  • Rispondi

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi