Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Persuasion

By

Publisher: Bantam Classics

4.2
(4634)

Language:English | Number of Pages: 240 | Format: Mass Market Paperback | In other languages: (other languages) Chi traditional , Portuguese , Spanish , German , French , Italian , Catalan , Chi simplified , Swedish , Greek

Isbn-10: 0553211374 | Isbn-13: 9780553211375 | Publish date:  | Edition Reissue

Also available as: Paperback , Hardcover , Audio Cassette , Audio CD , Softcover and Stapled , Others , Library Binding , Unbound , eBook

Category: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Romance

Do you like Persuasion ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Introduction by Judith Terry


From the Hardcover edition.
Sorting by
  • 4

    Una storia coinvolgente e che resta sempre attuale, anche due secoli dopo! La Austen è un genio, si sa. Ha uno stile impeccabile e i suoi personaggi sono tutti incredibilmente delineati e ...continue

    Una storia coinvolgente e che resta sempre attuale, anche due secoli dopo! La Austen è un genio, si sa. Ha uno stile impeccabile e i suoi personaggi sono tutti incredibilmente delineati e affascinanti. Sentimenti mai trascurati e perfettamente palpabili in un romanzo d'amore che rapisce e che fa sognare. Ottima la traduzione, edizione ben curata e consigliata. Persuasione è una piccola chicca tra i classici del passato che nessuno dovrebbe perdersi!

    said on 

  • 4

    Bello!!

    Questo è il terzo romanzo che leggo della Austen, in ordine dopo Orgoglio e pregiudizio e Ragione e sentimento, tra i tre lo metterei al secondo posto. Sinceramente mi aspettavo molto di più, più ...continue

    Questo è il terzo romanzo che leggo della Austen, in ordine dopo Orgoglio e pregiudizio e Ragione e sentimento, tra i tre lo metterei al secondo posto. Sinceramente mi aspettavo molto di più, più romanticismo e suspance alla Mr. Darcy con Elisabeth Bennet, nella maggior parte del romanzo si parla soprattutto del rapporto tra Anne, sua sorella Mary con tutto il seguito della famiglia del marito della sorella, la famiglia Musgrove, sulle vicende finanziare della famiglia Elliot. Solo in alcuni punti del romanzo si vede la fugacità degli sguardi rubati tra Anne e Frederick, i quali entrambi non sanno se dopo otto anni l’amato/ta ricambia ancora i sentimenti. Solo negli ultimi capitoli ho veramente visto lo stile appassionato della Austen venire fuori e quelle ultime pagine le ho mangiate con gli occhi aspettando palpitante la fine del romanzo per sapere se Anne e Frederick sarebbero tornati insieme oppure no. Nel complesso sempre un bellissimo romanzo, cosa potersi aspettare dalla Austen, leggere un suo romanzo è rassicurante sempre e comunque.

    said on 

  • 3

    NIÑOS PIJOS CON PROBLEMAS EMOCIONALES...

    http://mimoradafriki.blogspot.com.es/2012/10/entre-hormigas-vampiros-diurnos-de-moda.html

    Muy bien escrito (Jane Austen es Jane Austen) pero no pasa absolutamente nada

    said on 

  • 0

    Lettura piacevolissima, come lo è sempre la Austen. Ho apprezzato tantissimo la sottile ironica e la delicatezza della protagonista, anche se tra i personaggi femminili della Austen ho sempre ...continue

    Lettura piacevolissima, come lo è sempre la Austen. Ho apprezzato tantissimo la sottile ironica e la delicatezza della protagonista, anche se tra i personaggi femminili della Austen ho sempre preferito le Elizabeth Bennet, più schiette delle Anne Elliot. Invece il capitano Wentworth è stato eletto al migliore personaggio maschile dei romanzi di Jane. e ovviamente memorabile il passaggio finale sull'incostanza in amore. Ho letto l'edizione Classici Mondadori e per quanto mi sia piaciuta la post fazione di Virginia Woolf (non so se sia inclusa anche in altre edizioni), la traduzione mi è sembrata un po' sommaria.

    said on 

  • 4

    Cara Lady Jane,

    grazie!! i grazie che di diciamo da duecento (dico 200) anni non sono sufficienti; e non lo saranno i grazie che verranno per i prossimi 200 anni.

    Perché? perché:

    1. non deludi mai, ...continue

    Cara Lady Jane,

    grazie!! i grazie che di diciamo da duecento (dico 200) anni non sono sufficienti; e non lo saranno i grazie che verranno per i prossimi 200 anni.

    Perché? perché:

    1. non deludi mai, i tuoi romanzi saranno anche sugli stessi temi, ma diciamocelo, ci incollano alle pagine facendoci trattenere il respiro (talentuosa!!)

    2. sei pulita: il linguaggio esprime anche scabrosi temi come se fossero giochi d’infanzia senza negare profondità (genio puro!!)

    3. rassereni: tornare a leggere le tue pagine da la certezza che tutto andrà bene, in qualche modo tutto si sistemerà, ognuno troverà il suo posto nel mondo e nel cuore di qualcun altro (anti-depressiva!!)

    4. sei giusta: il bene trionfa, il male è sconfitto. Non temi nuvoloni sul futuro (ottimista!!)

    5. sei femminista: pur negli schemi di un passato ormai remoto, le tue donne, le tue fanciulle sono determinate e riescono in quello che vogliono, lo conquistano, sbaragliano tutto e tutti (temeraria!!)

    5. sei eroica: le tue eroine non sono nulla rispetto a te. Tu hai fatto della tua vita il capolavoro di una donna che è diventata scrittrice in un mondo di uomini (ispiratrice!!)

    6. leggerti in inglese è pura gioia per la lingua, sei elegante, chiara, ma come fai a non essere arcaica? (innovativa!!)

    Consigliato: c’è da aggiungere qualcosa? ah, sì la trama… ritorna il percorso sentimentale di due amanti divisi che si .... recensione completa http://parladellarussia.wordpress.com/2014/09/06/persuasion/

    said on 

  • 5

    Jane for ever

    "Ho sempre avuto la soddisfazione di credere di essermi guadagnato qualsiasi gioia di cui ho goduto. Sono stato fiero di me per aver faticato con onore e aver ottenuto le giuste ricompense. Come ...continue

    "Ho sempre avuto la soddisfazione di credere di essermi guadagnato qualsiasi gioia di cui ho goduto. Sono stato fiero di me per aver faticato con onore e aver ottenuto le giuste ricompense. Come altri grandi uomini nei momenti di sventura" aggiunse con un sorriso "devo cercare di piegare la mente alla mia sorte. Devo imparare a sopportare di essere più felice di quel che merito" (Frederick Wentworth)

    said on 

  • 4

    Insieme ad Orgoglio e Pregiudizio questo è certamente il miglior libro della Austen. Scritto quando lei era già un'autrice esperta ha saputo creare una storia ricca di colpi di scena e con ...continue

    Insieme ad Orgoglio e Pregiudizio questo è certamente il miglior libro della Austen. Scritto quando lei era già un'autrice esperta ha saputo creare una storia ricca di colpi di scena e con personaggi incredibili!!!

    said on 

Sorting by