Persuasione

Voto medio di 5207
| 704 contributi totali di cui 616 recensioni , 79 citazioni , 0 immagini , 9 note , 0 video
Ha scritto il 09/05/17
SPOILER ALERT
L'ultima eroina di Jane Austen, Anne è probabilmente una delle mie preferite per il suo essere semplice e senza pretese. Non considerata dal padre e dalla sorella viene lasciata sempre un po' da parte, al punto che la sua opinione su qualunque ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 03/05/17
SPOILER ALERT
LETTURA DI GRUPPO DUSTY PAGES: Gdl primavera
Le prime pagine sono state un po' noiose, la spiegazione dell'albero genealogico mi ha un po' spiazzato. Però si è ripreso subito. E subito mi è entrata nel cuore Anne, la nostra protagonista. Molto matura, posata, riflessiva e dolce, altruista. ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 18/04/17
Non che non mi sia accorta della bellezza della scrittura di Jane e della sua capacità di definire perfettamente il modo di essere dei personaggi ma che fatica sorbirsi i sopraccigli alzati dei sir, i capricci delle ladies, il viavai delle ..." Continua...
  • 7 mi piace
  • 3 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 03/01/17
“Cedendo alla persuasione, finì per credere che il fidanzamento era sbagliato - avventato, sconveniente, con scarsissime probabilità di riuscire, e indegno di riuscire. […] Non avrebbe mai rinunciato a lui, se non avesse creduto di pensare al ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 02/01/17
ennesima rilettura ennesima conferma di quanto questo romanzo sia mon livre de chevet.e quando anche per te, lettrice di lungo corso le seconde possibilità si stanno concretizzando...beh Anne e il suo capitano ti sono ancora più vicini,ancora più ..." Continua...
  • 7 mi piace
  • 2 commenti
  • Rispondi

Ha scritto il Sep 20, 2014, 10:56
Ora erano degli estranei; no, più che estranei, perché non avrebbero più potuto conoscersi.
Pag. 68
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il Sep 09, 2014, 19:13
[...] spesso è proprio l'unicità a costituire l'aspetto peggiore della nostra sofferenza
Pag. 14
  • Rispondi
Ha scritto il May 28, 2014, 15:11
Edizione del 2012, pagine 215, prezzo di copertina Euro 6,00
Pag. 1
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 25, 2013, 11:41
"Qui e là la natura umana può mostrarsi nobile nei momenti in cui è messa alla prova, ma in genere è la sua debolezza e non la sua forza a emergere nella stanza di un malato; sono l'egoismo e l'impazienza, più che la generosità e la forza ... Continua...
Pag. 182
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 25, 2013, 11:39
Una volta erano così tanto uno per l'altra! Ora nulla! C'era stato un tempo in cui, con tutte le persone che ora riempivano il salotto di Uppercross, loro due avrebbero trovato molto difficile smettere di parlare l'uno con l'altra. Fatta forse ... Continua...
Pag. 74
  • 1 mi piace
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Feb 18, 2017, 11:11
Anche se il tuo aspetto era mutato: non sospettava che ai miei occhi tu non potevi mutare, mai.
Pag. 237
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 18, 2017, 11:08
Ripeté insistentemente che non aveva amato mai altri che lei. Nessuna aveva preso il suo posto. Anzi, egli non credeva nemmeno di aver mai visto una che la uguagliasse. Pure fu costretto ad ammettere questo: che le era stato costante ... Continua...
Pag. 235
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 18, 2017, 11:03
Accade talvolta che una donna, a ventinove anni, sia più bella di quanto non sia stata dieci anni prima; e, generalmente parlando, sempre che non ci siano state malattie o preoccupazioni, è un’età, questa, in cui quasi nessun incanto va perduto.
Pag. 6
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 18, 2017, 11:00
[..] Anne, la cui raffinata intelligenza e la cui indole dolcissima avrebbero dovuto essere altamente apprezzate da ogni persona capace di vero discernimento, era, per il padre e per la sorella, una nullità; la sua parola non aveva peso alcuno, ... Continua...
Pag. 5
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 18, 2017, 10:53
Non aveva perdonato Anne Elliot. L’aveva trattato male; l’aveva abbandonato e deluso; non solo, ma così facendo aveva dato prova di una debolezza di carattere che l’indole di lui, risoluta, sicura di sé, non poteva tollerare. Aveva rinunciato ... Continua...
Pag. 60
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi