Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Pesca al salmone nello Yemen

Di

Editore: Elliot (Scatti)

3.9
(752)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 253 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale , Catalano , Spagnolo , Svedese , Portoghese , Tedesco

Isbn-10: 8861922155 | Isbn-13: 9788861922150 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Annamaria Raffo

Disponibile anche come: Altri

Genere: Fiction & Literature , Humor , Political

Ti piace Pesca al salmone nello Yemen?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Alfred Jones, un oscuro e timido ittiologo londinese che lavora per l’ente statale di tutela della pesca, viene incaricato da un ricchissimo sceicco yemenita di collaborare al progetto di introdurre il salmone tra le aride montagne dello Yemen. Alfred, consapevole dell’ assurdità del progetto in questione, all’inizio rifiuta, ma poi viene esortato ad accettare l’incarico – pena il rischio di licenziamento – dai suoi superiori, e quindi addirittura dal portavoce del primo ministro inglese, convinto in questo modo di poter sviare l’attenzione dell’opinione pubblica dalle tensioni della guerra in Iraq. Così Fred viene trascinato controvoglia in quest’impresa bizzarra e apparentemente impossibile insieme al carismatico e visionario sceicco e alla sua giovane assistente Harriet. È solo l’inizio di una serie di avventure e disavventure esilaranti e tragicomiche che lo vedranno protagonista tra politici spregiudicati, terroristi islamici, nazionalisti scozzesi, pescatori lobbisti e dubbi sentimentali: Alfred, infatti, partirà per lo Yemen lasciandosi alle spalle un noioso matrimonio senza amore e molte delle certezze che lo hanno guidato fino a quel momento della sua vita.
Ordina per
  • 5

    L'ho acquistato poco dopo la morte di Paul Torday: volevo leggerlo da diverso tempo e ho pensato di rendere omaggio al brillante scrittore inglese in questo modo. Avevo letto che si trattava di un ...continua

    L'ho acquistato poco dopo la morte di Paul Torday: volevo leggerlo da diverso tempo e ho pensato di rendere omaggio al brillante scrittore inglese in questo modo. Avevo letto che si trattava di un romanzo molto divertente, in realtà non è così: la storia è drammatica, sebbene carica di ironia e di una feroce critica alla società contemporanea, con una particolare attenzione per l’ipocrisia della vita pubblica e la manipolazione dei media. Torday dipinge un affresco coinvolgente con dei protagonisti credibili, che restituiscono il sapore della difficoltà di comunicare, di superare le barriere culturali e linguistiche, di accettare le diversità e di scendere a compromessi per vivere insieme. Non voglio rivelare nulla della trama per non rovinare sorprese, come sempre. Mi limito quindi ad apprezzare lo stile, l'unione di diversi stili di scrittura (diari, dialoghi, e-mail e altre forme di racconto scritto) volto a trasformare la storia di Torday in una sorta di documento sulla realtà nascosta dietro trama: la volubilità della politica e l'ipocrisia degli egoisti.

    ha scritto il 

  • 4

    La pesca del salmone, una filosofia di vita!

    Lettura molto piacevole, un buon mix di simpatia e di trama che tiene fino alla fine, con un'idea originale apparentemente strampalata che però riesce a essere resa plausibile dall'abilità dello ...continua

    Lettura molto piacevole, un buon mix di simpatia e di trama che tiene fino alla fine, con un'idea originale apparentemente strampalata che però riesce a essere resa plausibile dall'abilità dello scrittore. Letto molto agevolmente insomma. L'unica personale notazione è che è troppo "solo" una lettura piacevole ma non ha molto di più. E' vero che son trattati anche alcuni aspetti psicologici, ma non così tanto poiché sono soprattutto tesi a ironizzare sottilmente sulle figure dei politici o di altri personaggi. Soprattutto la figura della moglie del protagonista, è davvero un po' troppo caricaturizzata: andrebbe bene per un racconto breve e invece, vedersela così per 300 pagg., alla fine mi innervosiva oltre che farmi (anche) sorridere un po' per la bravura-ironia dell'autore.

    Insomma: piacevole, sottilmente umoristico, ma non è il top per me. Lo spiegherò all'amico che me l'ha "assolutamente" consigliato... è troppo "leggero" e non è questo il genere per arrivare alle 5 stelle :)

    ha scritto il 

  • 5

    Wonderful

    A beautiful story with humour, originality and poignancy. I loved the layout of letters interviews, emails, diary etc and I was hooked by the prospect of fishing for salmon in the desert. Great ...continua

    A beautiful story with humour, originality and poignancy. I loved the layout of letters interviews, emails, diary etc and I was hooked by the prospect of fishing for salmon in the desert. Great novel.

    ha scritto il 

  • 2

    Lettura deludente. Ho faticato a finirlo. Non mi ha entusiasmato la trama ne i personaggi. Voglio dare un'altra chance all'autore leggendo qualche altro suo libro.

    ha scritto il 

  • 5

    「不論結果如何,有些好東西必定會在過程中顯現出來,這是無庸置疑的。某些以前不了解的事情,會因此透徹了解;而你,也會因此獲得恰如其分的讚賞。至於其他一切,都會被遺忘。就算失敗了,錯也在我,因為那表示我的心不夠純正,我的眼光不夠清明,我的力量不夠巨大。然而,只要神的旨意如此,凡事都可達成。」 「這才是無私的付出啊。在沙漠中將水奉給陌生人,而且在一個水是如此稀少珍貴的地方。這是真正的付出,窮人給予富人的付出。」

    有志者事竟成!只是,事情不只是成功就好,尤其是牽扯上政治,民族、國家…其實,我們在做某件事情的時候是不是也如此呢?不單只是看到事情背後的難度,還有衍生其它的困難,而讓我們躊躇不前,雖然,現實生活就是如此,但也就是你不去做它才不會成功的是嗎?雖然這是本「正經」的幽默小說,其實也是「嚴肅」的人生指南,我們不只是要到葉門釣鮭魚,還要去更多地方從事那些讓人經訝不已的大事。

    ha scritto il 

  • 3

    Molto ironico, ma trovo che i personaggi e i contenuti siano stati delineati in modo un po' approssimativo. E la forma con cui è costruito il romanzo - che sicuramente gli conferisce gran parte ...continua

    Molto ironico, ma trovo che i personaggi e i contenuti siano stati delineati in modo un po' approssimativo. E la forma con cui è costruito il romanzo - che sicuramente gli conferisce gran parte della sua originalità - a me non è piaciuta..I fatti sono ricostruiti tramite scambi di email, verbali di inchiesta, lettere e estratti di un autobiografia. Non sono convinta. Forse è proprio questa forma che comporta la mancanza di approfondimento...

    ha scritto il 

  • 2

    Deludente

    L'idea della storia è interessante e potrebbe essere sviluppata decisamente meglio. Invece di descrivere meglio le vicende, anche interiori dei personaggi, l'autore si perde nei grovigli di vicende ...continua

    L'idea della storia è interessante e potrebbe essere sviluppata decisamente meglio. Invece di descrivere meglio le vicende, anche interiori dei personaggi, l'autore si perde nei grovigli di vicende politiche surreali, che fanno annoiare.

    ha scritto il 

Ordina per