Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Phantoms!

Urania 1006

By Dean Koontz

(146)

| Others

Like Phantoms! ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Quest'inaudito romanzo, in secondo luogo "mette paura" (una paura spaventosa), ma in primo luogo vi fa prendere alla gola da una curiosità divorante. Com'è possibile infatti che ci sia una e una sola spiegazione per orrori così diversi come quelli ch Continue

Quest'inaudito romanzo, in secondo luogo "mette paura" (una paura spaventosa), ma in primo luogo vi fa prendere alla gola da una curiosità divorante. Com'è possibile infatti che ci sia una e una sola spiegazione per orrori così diversi come quelli che si verificano nella cittadina di Snowfield? Eppure la serietà di un autore come Dean R. Koontz ci garantisce che questa spiegazione alla fine ci sarà. E lo stesso titolo (benché "phantom" sia quasi sinonimo di "ghost", cioè di fantasma) sembra indicare che questa spiegazione non sarà necessariamente del tipo spiritico-soprannaturale.

47 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Un libro trepidante que reúne los elementos típicos de una novela de Koontz. No falta el terror sobrenatural combinado con el misterio y la atmósfera angustiante que logra sumergirte y no te suelta hasta que llegas al fin de la novela. Una muy buena ...(continue)

    Un libro trepidante que reúne los elementos típicos de una novela de Koontz. No falta el terror sobrenatural combinado con el misterio y la atmósfera angustiante que logra sumergirte y no te suelta hasta que llegas al fin de la novela. Una muy buena recomendación si te gustan las novelas de terror.

    Is this helpful?

    Reah 29 said on Oct 21, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    El Antiguo Enemigo

    No está mal. Es entretenido y el argumento tiene algunos detalles muy interesantes, explicación para las misteriosas desapariciones en masa de la historia incluida, pero creo que a Koontz le falta un puntito para llegar a ser uno de los grandes del g ...(continue)

    No está mal. Es entretenido y el argumento tiene algunos detalles muy interesantes, explicación para las misteriosas desapariciones en masa de la historia incluida, pero creo que a Koontz le falta un puntito para llegar a ser uno de los grandes del género. Sus personajes son poco carismáticos y cuando ya has leído unos cuantos libros suyos, sabes que habrá final feliz y que la parejita acabará sana y salva. Solo la palman los secundarios.
    Empecé a leer a Koontz practicamente al mismo tiempo que lo hacía con King, hacia 1990. A King he seguido (con altibajos) leyéndolo durante todos estos años y sigo con ganas de seguir. A Koontz lo abandoné, han pasado mas de 10 años desde que leí el anterior. Quizá sea por los motivos que comento arriba.

    Is this helpful?

    grimaud said on Aug 27, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Loffio. Ho ripreso Dean Koontz dopo almeno 15 anni che non lo leggevo, e me lo ricordavo decisamente meglio. O forse questo romanzo non è effettivamente il suo migliore.

    Is this helpful?

    Valerio Spisani said on Jan 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Magistrale...

    ...e forse il migliore di questo autore. Non è lungo e questa è la sua forza, un concentrato di tensione allo stato puro. Consigliatissimo...

    Is this helpful?

    Rik_1980 said on Nov 7, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Purtroppo mi sono fermata dopo 60 pagine. La storia sembra avvincente, ma le continue intromissioni dell'autore nel descrivere cose di blando interesse (come la bellezza della dottoressa, i colori, l'arredamento ecc.) mi fa desiderare di lanciare il ...(continue)

    Purtroppo mi sono fermata dopo 60 pagine. La storia sembra avvincente, ma le continue intromissioni dell'autore nel descrivere cose di blando interesse (come la bellezza della dottoressa, i colori, l'arredamento ecc.) mi fa desiderare di lanciare il libro dall'altra parte della stanza. Le descrizioni dei morti sono molto cruente, funzionali al genere horror ma non sono abbastanza per convincermi ad andare avanti.

    Is this helpful?

    RobyGranger (scambio cartacei) said on Sep 3, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    horror pieno

    lo stile è del re, la trama ha ritmo ed è avvincente.
    un buon libro da tenere anche in valigia se si parte..

    Is this helpful?

    antonia said on Sep 2, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book