Picasso 1881-1914

I classici dell'Arte. Il Novecento 01

Editore: Rizzoli / Skira - Corriere della Sera

4.0
(129)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 189 | Formato: Paperback

Isbn-10: A000035568 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Artista o Inchiostratore: Pablo Picasso ; Prefazione: Alberto Moravia

Disponibile anche come: Altri

Genere: Arte, Architettura & Fotografia , Biografia , Da consultazione

Ti piace Picasso 1881-1914?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    Bellissimo questo volume su Picasso della collana “I Classici dell'Arte”: “Il Novecento” abbinati al Corriere della Sera che riporta la produzione artistica che va dal 1881 al 1914, presentata da Albe ...continua

    Bellissimo questo volume su Picasso della collana “I Classici dell'Arte”: “Il Novecento” abbinati al Corriere della Sera che riporta la produzione artistica che va dal 1881 al 1914, presentata da Alberto Moravia. Interessanti anche la biografia e i commenti alle opere.
    Ho avuto la fortuna di poter ammirare in musei o mostre in Italia e all'estero moltissime opere di Picasso e rivederli su carta è sempre piacevole, offre l'opportunità di farti fare un volo con la fantasia e di riportarti indietro nel tempo e nello spazio.

    ha scritto il 

  • 4

    Edito come supplemento del Corriere della Sera, il libro illustra la vita e le opere di Picasso.
    Preceduto da una introduzione di Alberto Moravia, la vita dell'artista viene raccontata da Massimiliano ...continua

    Edito come supplemento del Corriere della Sera, il libro illustra la vita e le opere di Picasso.
    Preceduto da una introduzione di Alberto Moravia, la vita dell'artista viene raccontata da Massimiliano De Serio per il periodo dalla nascita al 1914. Segue una scelta di opere da parte di Francesca Toso.

    L'introduzione di Moravia non è, a mio parere, un gran lavoro: cerca di imporre una visione del percorso artistico di Picasso che è quantomeno discutibile.
    Invece, la biografia di Picasso è interessante e ben raccontata, anche in riferimento alle influenze e alla amicizie dell'artista che permettono al lettore di formarsi un'opinione sul lavoro del pittore, senza forzare l'interpretazione del suo genio.
    I quadri sono, ovviamente, magnifici, e coprono i lavori giovanili, il periodo blu e rosa, e il cubismo, da quello analitico al sintetico.

    In coda, ci sono brevi commenti critici dell'epoca, una tavola cronologica (alquanto inutile), e una lista dei musei che contengono le opere riportate (molto utile, se vi capita di viaggiare...).

    ha scritto il