Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Piccole storie nere

Di

Editore: Einaudi (L'Arcipelago Einaudi; 4)

3.5
(133)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 176 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8806152009 | Isbn-13: 9788806152000 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: eBook

Genere: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Ti piace Piccole storie nere?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
In questa raccolta di racconti eccentrici la suspense si unisce a una inaspettata vena comica e irriverente, che raggiunge i toni del grottesco, sfiorando il gotico e il fantastico. Fois presenta in questo volume otto "piccole storie nere", dove il commissario Curreli, protagonista caparbio di "Meglio morti" e "Ferro recente", rimbalza su e giù per l'Italia alla ricerca della giusta destinazione, alle prese con i casi più sbilenchi, più impensati e insolubili della sua carriera.
Ordina per
  • 4

    tre stelle e mezza

    Le quattro stelle forse sono un po' eccessive: i primi racconti non mi hanno entusiasmato, ma io non sono un amante del genere "sovrannaturale". Gli ultimi sono piccoli racconti poliziesci, ben scritti ed avvincenti, ma il voto giusto sarebbe 3 stelle e mezza.

    ha scritto il 

  • 2

    La ragazza del Marchini, sono io!

    Se v’interessa sapere chi sia tale ragazza di nome Giovanna e in che cosa mi sia simile leggetevi ‘sto "Piccole storie nere".
    Se non v’interessa una beata mazza, com’è probabile, fatene a meno tranquillamente.
    Tanto, tutti siamo in grado di capire che la strage delle tante donne(e dei pochi di uo ...continua

    Se v’interessa sapere chi sia tale ragazza di nome Giovanna e in che cosa mi sia simile leggetevi ‘sto "Piccole storie nere". Se non v’interessa una beata mazza, com’è probabile, fatene a meno tranquillamente. Tanto, tutti siamo in grado di capire che la strage delle tante donne(e dei pochi di uomini gay, nella fattispecie) in questo paese è opera dello spirito santo senza che ce lo venga a dire il commissario Giacomo Curreli!

    ha scritto il 

  • 2

    Quasi mi dispiace assegnare solo due stelline a queste piccole storie nere ... perchè tutto sommato la lettura è stata agile, leggera e Fois è bravo.
    Ma, nonostante lo stile accattivante, le storie mi sono scivolate addosso, senza lasciare sensazioni di alcun tipo . E non ho trovato particolarmen ...continua

    Quasi mi dispiace assegnare solo due stelline a queste piccole storie nere ... perchè tutto sommato la lettura è stata agile, leggera e Fois è bravo. Ma, nonostante lo stile accattivante, le storie mi sono scivolate addosso, senza lasciare sensazioni di alcun tipo . E non ho trovato particolarmente efficace la commistione di fantastico, gotico e grottesco che credo sia, nelle intenzioni, la peculiarità dell'opera.

    ha scritto il 

  • 4

    Davvero belli questi brevi racconti con il commissario nuorese Curreli e l’aiutante Marchisio in giro per l’Italia a seguito di continui trasferimenti.
    Viene presentato come una serie di racconti dove l’elemento fantastico, soprannaturale si inserisce prepotentemente nelle trame ma non è assoluta ...continua

    Davvero belli questi brevi racconti con il commissario nuorese Curreli e l’aiutante Marchisio in giro per l’Italia a seguito di continui trasferimenti. Viene presentato come una serie di racconti dove l’elemento fantastico, soprannaturale si inserisce prepotentemente nelle trame ma non è assolutamente così. Si legge benissimo e d’un fiato. Non sono nemmeno storie “nere” nel senso più stretto del termine. Ai miei occhi sono sembrati racconti gialli, bei gialli seppur brevi, dove i due protagonisti hanno molta più rilevanza del resto, descritti bene, umani e simpatici. Un paio di racconti hanno certo queste trovate “fantastiche” ma direi che sono quasi l’eccezione.

    ha scritto il 

  • 4

    I racconti contentenuti in questo libro non sono certo belli come la trilogia scritta da Fois che ha come protagonista Bastianu Satta però è una lettura comunque interessante che coinvolge perchè si sofferma su alcuni aspetti torbidi dell'animo umano.

    ha scritto il 

  • 4

    Il commissario Curreli alle prese con otto storie noir, da Roma a Fidenza, da Parma a Torino. I pezzi migliori sono "Troppo amore" e "La vergine del millennio". Lettura ideale nelle vacanze di Natale.

    ha scritto il