Piccoli suicidi tra amici

Voto medio di 2399
| 475 contributi totali di cui 405 recensioni , 68 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
Un bel mattino Onni Rellonen, piccolo imprenditore in crisi, e il colonnello Hermanni Kemppainen, vedovo inconsolabile, decidono di suicidarsi. Il caso vuole che i due uomini scelgano lo stesso granaio per mettere fine ai loro giorni. Importunati dal ...Continua
UtopicAle
Ha scritto il 23/01/18
I finlandesi sono in grado di trasmettere emozioni? - Freddo come il Polo
Ho comprato questo libro senza avere idea di chi fosse l'autore, semplicemente curiosando tra gli espositori della libreria mi ha incuriosito il titolo ... mi sono immaginato due possibili scenari. Un romanzo profondo, introspettivo, uno scandaglio d...Continua
Simonetta
Ha scritto il 22/01/18
Mi è piaciuto ma con moderazione. Non sapre dire il motivo con certezza. Forse l'ironia finlandese è troppo lontana da me, mi risulta a volte un po' ingenua, poco condivisibile. Lo stile di scrittura ha faticato a emozionarmi, a coinvolgermi. Ci sono...Continua
  • 3 mi piace
  • 1 commento
LaMiolo
Ha scritto il 15/01/18

https://famedilibri.wordpress.com/2018/01/15/piccoli-suicidi-tra-amici/

Cuore di tenebra
Ha scritto il 29/12/17
C'è di meglio

Libro carino ma non eccezionale, poco divertente. Non un genio della comicità questo Paasilinna.

Avanzi di cucina
Ha scritto il 25/09/17
Non manca mai un ecclesiastico, o un militare, nei libri di Paasilinna. Entrambe le categorie, come funzionari dello stato. Qui ci sono i militari, intenti in attività non militari (l'organizzazione del gruppo dei "morituri anonimi"), impregnati però...Continua

shanumi
Ha scritto il Dec 26, 2015, 16:17
[Postfazione] "Il viaggio più folle della mia vita", dice Korpela al colonnello. "Perché siamo ancora vivi, o perché non siamo riusciti a morire?" chiede l'altro. In questa replica c'è forse tutto il senso del libro. Paasilinna sembra non voler...Continua
shanumi
Ha scritto il Dec 26, 2015, 16:14
[Postfazione] Come il portoghese deriva dal basso latino, così il lappone deriva dal bramito delle renne. Il parallelo non una grinza. La spedizione verso la morte parte con grandi aspettative e il viaggio si fa ad ogni tappa più avventuroso.
shanumi
Ha scritto il Dec 26, 2015, 16:12
[Postfazione] In tutti i romanzi di Paasilinna, la prima reazione all'assillo della società è una bella bevuta consolatrice. Come lo sciamano finnico un tempo si drogava con i funghi allucinogeni, così il finlandese moderno si stordisce con l'alcol...Continua
shanumi
Ha scritto il Dec 26, 2015, 16:09
[Postfazione] Con 1500 suicidi l'anno, la Finlandia è in testa alle classifiche europee e su una popolazione di cinque milioni, questo dato fa di ogni finnico un esperto. "Si può scherzare con la morte, ma con la vita no", ammonisce Paasilinna all'...Continua
shanumi
Ha scritto il Dec 26, 2015, 16:07
Comunque fu la conferma che nell'acqua non solo le streghe, ma anche gli stregoni galleggiano.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

shanumi
Ha scritto il Dec 26, 2015, 09:41
Incipit primo capitolo
shanumi
Ha scritto il Dec 26, 2015, 09:38
Frase che precede l'inizio del primo capitolo

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi