Piccolo mondo borghese

Il decimo clandestino - Noi del Boscaccio

Voto medio di 33
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 13/10/11
Giovannino, come lo chiamano dalle sue parti, ha ricreato in questi racconti la vita reale e verosimile che si svolgeva nella campagne della pianura padana emiliana, a Brescello per la precisione. Respirerete i profumi della mietitura, sentirete lo ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 26/04/11
Guareschi è demodè, banale, piccoloborghese, clericale e fascio... però irresistibile nella sua umanità e nel suo profondo amore per il "mondo piccolo" della vita di paese, che poi è la più vera
Ha scritto il 03/06/10
Come sempre l'umanità lancinante di Giovannino. Penso che chiunque riesca a leggere "Il decimo clandestino" senza nemmeno mezza lacrimuccia abbia il cuore fatto di porfido.
Ha scritto il 07/03/10
Per chi conosce Giovannino Guareschi solo per Don Camillo e Peppone, e non sa che ha scritto anche altro.Una serie di racconti tutti tracciati con l'umanità e la sensibilità di questo autore. Tra tutti spicca "Il decimo clandestino", uno dei ..." Continua...
Ha scritto il 08/09/08
Al quinto Guareschi riletto ad anni di distanza comincio seriamente a pensare che Giovannino sia come il buon vino... Migliora invecchiando. O sono io che apprezzo di più con qualche anno in più nella saccoccia?
  • 2 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi