Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Piero Ciampi

Tutta l'opera

Di

Editore: Arcana

4.6
(15)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 349 | Formato: Altri

Isbn-10: 8879660063 | Isbn-13: 9788879660068 | Data di pubblicazione: 

Genere: Fiction & Literature , Musica

Ti piace Piero Ciampi?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    ciao poeta, dormi bene dietro quella tendina di stelle...

    [...] e aspetto che qualcuno/ mi dica piano piano/ "andiamo in riva al mare,/ ci aspetta una sirena" /.

    " Non chiedermi più chi di noi due ha ragione
    ma pensa a quel tempo che abbiamo vissuto insieme,
    pensa alla pazienza che ho dovuto avere.
    Sono anni che parli con quella ...continua

    [...] e aspetto che qualcuno/ mi dica piano piano/ "andiamo in riva al mare,/ ci aspetta una sirena" /.

    " Non chiedermi più chi di noi due ha ragione
    ma pensa a quel tempo che abbiamo vissuto insieme,
    pensa alla pazienza che ho dovuto avere.
    Sono anni che parli con quella tua testa piena di incomprensione,
    sono anni che taccio e non dico niente
    per non farti del male.

    Forse era il destino
    ed è finita così.

    Sono anni che guardi con quegli occhi grigi
    e non ti dico niente,
    sono anni che sento, che penso, che piango
    e non ti dico niente.
    Forse era il destino
    ed è finita così."

    "[...] Se incontra un disperato
    non chiede spiegazioni,
    divide la sua cena
    con pittori ciechi, musicisti sordi,
    giocatori sfortunati, scrittori monchi."

    " La sera è già calata,
    comincio a camminare
    sperando di incontrare
    qualcuna come te.

    Triste triste
    troppo triste è questa sera,
    questa sera, lunga sera.

    Ho trovato
    una nave che salpava
    ed ho chiesto dove andava.
    Nel porto delle illusioni,
    mi disse quel capitano. "

    " [...] E tu che dici
    che ho distrutto la tua vita,
    capirai mai
    che il tuo dolore
    si è aggiunto al mio? "

    ha scritto il