Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Pillole rosse

Matrix e la filosofia

By AA.VV.

(111)

| Paperback | 9788845256868

Like Pillole rosse ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Matrix è il film hollywoodiano più ricco di spunti filosofici mai realizzato. Il suo successo, specie tra le generazioni più giovani, ne ha fatto uno strumento formidabile per l'insegnamento della filosofia. E il primo a valorizzarne le virtù Continue

Matrix è il film hollywoodiano più ricco di spunti filosofici mai realizzato. Il suo successo, specie tra le generazioni più giovani, ne ha fatto uno strumento formidabile per l'insegnamento della filosofia. E il primo a valorizzarne le virtù didattiche è stato lo studioso americano William Irwin, curatore di quest'opera a più voci rivolta non solo ai filosofi, ma innanzitutto agli studenti e al pubblico matrixiano non specialista. Come spiega lo stesso Irwin: "Gli autori dei saggi di questo libro aiutano il lettore nel passaggio dalla cultura pop alla filosofia. Willie Sutton era una mente criminale, a suo modo un genio. Una volta gli chiesero: 'Willie, perché rapini le banche?'; lui rispose papale papale: 'Perché è lì che ci sono i soldi'. Perché allora scrivere di un prodotto di cultura pop come Matrix? Perché è lì che c'è la gente." I vari testi approfondiscono, con piglio divulgativo, gli aspetti gnoseologici, metafisici, etico-religiosi e politici suggeriti dal primo episodio della trilogia di Matrix. In Italia il rapporto tra il film dei fratelli Wachowski e la filosofia è già stato oggetto di un convegno nel dicembre 2003, a cui hanno partecipato, tra gli altri, pensatori quali Maurizio Ferraris, Giulio Giorello, Diego Marconi e Carlo Sini.

10 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Ho provato a leggerlo, a più riprese, per un anno intero, poi mi sono arresa. A metà.
    E' un insieme di saggi di autori diversi e ciò contribuisce alla dispersività e alla ripetitività del libro. Inoltre è piatto e noioso come pochi. Per giunta è trad ...(continue)

    Ho provato a leggerlo, a più riprese, per un anno intero, poi mi sono arresa. A metà.
    E' un insieme di saggi di autori diversi e ciò contribuisce alla dispersività e alla ripetitività del libro. Inoltre è piatto e noioso come pochi. Per giunta è tradotto male.

    Is this helpful?

    Golden Jubilee said on Aug 23, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Diversi trattati di autori diversi riguardanti aspetti filosofici insiti nel primo film

    Is this helpful?

    Flaviocrem said on Nov 29, 2009 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Una serissima serie di saggi filosofici sulla realtà dell'illusione.

    Is this helpful?

    Rick Deckard said on Apr 18, 2009 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Va capito

    Io l'ho letto perchè in fondo in fondo credo nelle teorie di Matrix.Solo per chi vuole scervellarsi un pò.

    Is this helpful?

    Violetta said on Jan 30, 2009 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (111)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Paperback 388 Pages
  • ISBN-10: 8845256863
  • ISBN-13: 9788845256868
  • Publisher: Bompiani
  • Publish date: 2006-01-01
Improve_data of this book