Piove anche a Roma

di | Editore: Aliberti
Voto medio di 10
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Un trentenne disadattato che gira per i cimiteri a fantasticare sul passato dei volti impressi sulle lapidi. La precarietà, l’assenza di futuro, in una Torino che non riesce a conquistarsi i colori della primavera, non riguarda solo lui: ... Continua
Ha scritto il 17/07/12
Sono rimasto piuttosto deluso da quest'ultimo romanzo di Pent.Le descrizioni della Val di Susa e di Torino sono davvero belle, e lui scrive sempre molto bene (anche se forse non all'altezza di quella scrittura che mi aveve fatto innamorare in "La ..." Continua...
  • 2 mi piace
Ha scritto il 08/06/12
Sig. Pent.. chi sono io per giudicare con delle stelline il suo lavoro? Mi fa piacere però esprimere un mio parere . Accanto alla solita maestria nel linguaggio, nella descrizione di scorci di Torino e del suo orgoglio operaio, ho fatto a pugni con ..." Continua...
Ha scritto il 07/06/12
viene voglia di prendere per le spalle l'amorfo protagonista e di scuoterlo finchè non si dà una mossa; un'indigestione di vittimismo e autocommiserazione. il punto debole del libro sono i dialoghi, improbabili e prolissi; curioso lo spunto di ..." Continua...
  • 2 mi piace
Ha scritto il 01/06/12
la prima parte piace. Quando poi nel cassetto dell'ex terrorista scopri una pistola, non puoi non pensare alle difficoltà insuperabili per trovare un finale non scontato. A quel punto finisci col rivalutare le vicissitudini erotiche paterne. ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi