Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Pirati!

Di

Editore: Newton & Compton

3.7
(48)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 155 | Formato: Tascabile economico

Isbn-10: 8854103780 | Isbn-13: 9788854103788 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Serena Vischi

Disponibile anche come: Altri

Genere: Fiction & Literature , Humor

Ti piace Pirati!?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Galapagos, 1837. Uno sgangherato gruppo di pirati vive nell'ozio, intento nell'unica occupazione di intrattenersi con le native del luogo. Il capitano,preoccupato dello stato di abbandono in cui versa la sua ciurma, decide che è arrivato il momento di intraprendere una nuova avventura! Comincia così un grottesco viaggio, grazie all'incontro fortuito con il giovane Darwin,impegnato nella spedizione scientifica che lo renderà presto famoso, che li condurrà dalla natura lussureggiante e variopinta delle isole Galapagos alle strade grigie e desolate della Londra vittoriana. Qui, tra donne evanescenti,vescovi diabolici, un terribile omicidio e l'uomo elefante, i nostri pirati attraverseranno mille straordinarie, bizzarre, spassose peripezie.
Ordina per
  • 2

    Pirati da strapazzo

    Non mi ha entusiasmato... Nel tentativo di essere irriverente e spiritoso, riesce a risultare soprattutto imbarazzante. Qualche trovata umoristica azzeccata, ma almeno altrettante di cattivo gusto.

    ha scritto il 

  • 3

    Per essere Pirati basta saper fare Raaaar al momento giusto

    Una storia di Pirati divertente, originale e, soprattutto all'inizio -spumeggiante-. Non tiene il ritmo fino in fondo, ma rimane comunque molto piacevole per un bimbo come per un, cosiddetto, adulto.

    ha scritto il 

  • 3

    il testo è un originale omaggio agli stereotipi del genere 'piratesco', del quale non ho letto granché, ma come molti ho 'visto' molto, sopratutto al cinema e in genere in TV.
    La traduzione dell'edizione newton che ho letto io è tuttavia pessima. Manca un editing, le frasi sono costruite ma ...continua

    il testo è un originale omaggio agli stereotipi del genere 'piratesco', del quale non ho letto granché, ma come molti ho 'visto' molto, sopratutto al cinema e in genere in TV.
    La traduzione dell'edizione newton che ho letto io è tuttavia pessima. Manca un editing, le frasi sono costruite malissimo, ricalcando l'inglese, le ripetizioni sono ossessive e ravvicinate. mi rimane la sensazione che meritasse di meglio.

    ha scritto il 

  • 3

    Capitan Pirata!

    http://www.lafenicebook.com/2012/04/recensione-pirati-di-gideon-defoe.html


    In questi giorni ero nervosa , schizzofrenica e senza nessun freno. Osservando le copertine dei libri ho notato un ultimo arrivo fra le mie file. PIRATI! i miei occhi si son illuminati nell'osservare la copertina e ...continua

    http://www.lafenicebook.com/2012/04/recensione-pirati-di-gideon-defoe.html

    In questi giorni ero nervosa , schizzofrenica e senza nessun freno. Osservando le copertine dei libri ho notato un ultimo arrivo fra le mie file. PIRATI! i miei occhi si son illuminati nell'osservare la copertina e la trama pareva carina ...quindi ho iniziato a leggerlo. Divertente e solare . Da leggere in un sol sorso o da mangiare in un sol boccone, come fanno i Pirati con i loro Prosciutti! All'inizio v'è una bella mappa con una postilla che mi ha divertito molto, davvero rilassante. Parla della storia di alcuni Pirati...la cosa divertente è che l'autore ha saputo giostrarsi benissimo anche non mettendo nomi a nessuno dei pirati che compaiono nel libro ma li ha chiamati "Capta Pirata" Il pirata con la sciarpa" e via dicendo davvero magistrarle come cosa, anche se avrei preferito associasse un nome ai relativi protagonisti. Nel complesso è un racconto carino che ci fa immergere nel mondo piratesco,in maniera buffa e giocosa. L'avventura prosegue bene nella sua naturalezza. Consigliato a chi desidera una lettura spassosa e leggera senza troppi grilli per la testa.

    ha scritto il 

  • 5

    ce ne vorrebbero...

    Surreale, demenziale e montypytonesco... appena letto son corso all'ufficio di collocamento a sentire se c'erano cose tipo concorsi per titoli ed esami per accedere a 31 posti di apprendista pirata.

    ha scritto il 

  • 5

    Demenziale e perfetto. I pirati,a cui l'autore non dà intenzionalmente un nome, sono magnifiche caricature dei protagonisti delle classiche storie d'avventura. Tra riferimenti storici e invenzioni geniali, ( memore la lotta tra il Capitano pirata e il Vescovo a colpi di elementi della tavola di M ...continua

    Demenziale e perfetto. I pirati,a cui l'autore non dà intenzionalmente un nome, sono magnifiche caricature dei protagonisti delle classiche storie d'avventura. Tra riferimenti storici e invenzioni geniali, ( memore la lotta tra il Capitano pirata e il Vescovo a colpi di elementi della tavola di Mendelev ) l'autore accompagna il lettore in un'avventura indimenticabile e divertentissima.

    ha scritto il