Una serata fra amici, a Miami, in un condominio di lusso riservato a soli single. Si chiacchiera, si gioca a carte, si buttano lì domande e provocazioni un po' assurde, come capita fra single un po' troppo machi. Salta fuori la domanda su quale sia i ...Continua
Ha scritto il 20/07/16
Un libro che non scontenterà i fan di "Pulp Fiction" di Tarantino che da Willeford ha preso non poco (le situazioni paradossali e i dialoghi). Laddove il film citato sembra debitore più dei fumetti che del noir, PF, tutto sommato, ci fa simpatizzare ...Continua
Ha scritto il 14/09/10
Ben scritto ma la storia è un po' insipida, interessante per lo spaccato della Miami degli anni 70, il lettore tende a rimanere in perenne attesa del colpo di scena.
Ha scritto il 30/01/10
Un pò deluso...
Dopo aver letto "Miami Blues" e averlo trovato un ottimo libro, con una bella storia, una bella scrittura ed una bella caratterizzazione dei personaggi, mi sono imbattuto in questo altro lavoro di Willeford. Sono rimasto abbastanza deluso. Un libro c ...Continua
Ha scritto il 15/02/08
Noiosetto. Storie senza mordente e personaggi non troppo interessanti. Strano, trattandosi di un libro del grande Willeford.
  • 2 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi