Poesia dal silenzio

Voto medio di 77
| 37 contributi totali di cui 21 recensioni , 16 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Testo originale a fronte

Voce fondamentale del mondo letterario internazionale, le sue liriche sono state finora tradotte in quarantasei lingue, tra cui bengalese, bulgaro, gaelico, georgiano, giapponese, ungherese, cinese, serbo, ucraino ec
...Continua
...
Ha scritto il 05/01/18
"Stupendo sentire come la mia poesia cresce / mentre io mi ritiro. / Cresce, prende il mio posto. / Mi toglie di mezzo. / La poesia è pronta." (Uccelli mattutini, pp. 71, 73) "In mezzo alla vita accade che la morte venga / a prendere le misure dell'u...Continua
Whispering wood
Ha scritto il 05/04/16
Stanco di chi non offre che parole, parole senza lingua Sono andato sull'isola coperta di neve. Non ha parole il deserto. Le pagine bianche dilagano ovunque! Scopro orme di capriolo sulla neve. Lingua senza parole. ...Continua
No Angel77
Ha scritto il 25/04/15
Una notte d'inverno La tempesta poggia la sua bocca alla casa e soffia per emettere un suono. Dormo inquieto, mi giro, leggo il testo della tempesta assopita. Ma gli occhi del bambino sono spalancati al buio e il temporale mugola per lui. Entrambi am...Continua
Daydream
Ha scritto il 17/03/15
La poesia di Tranströmer non è immediata, leggerlo è come entrare in una labirintica chiocciola. Comprenderlo non è facile, rileggerlo più volte conduce ad un’alchimia. La parola e il silenzio nascondono tesori, prendono forma e diventano presenza,...Continua
lettore acrobata
Ha scritto il 04/08/14
La coppia Spengono la luce ma la sua bianca campana di vetro Riluce ancora un istante prima di svanire del tutto Come una pastiglia in un bicchiere di oscurità. Poi si alza. E le pareti dell’albergo si slanciano nel buio del cielo. I movimenti dell’a...Continua

Kobayashi
Ha scritto il Jan 24, 2013, 13:00
Ci sono giorni d'inverno senza neve quando il mare s'imparenta con i tratti montuosi, accucciandosi in grigio vesti di piume, un breve attimo blu, lunghe ore con onde che invano come pallide linci cercano appiglio sulla riva ghiaiosa. In giorni come...Continua
Pag. 25
Kobayashi
Ha scritto il Dec 06, 2011, 14:13
Sbarcai una notte di maggio in un gelido chiaro di luna dove erba e fiori erano grigi ma il profumo verde. Salii piano un pendio nella daltonica notte mentre pietre bianche segnalavano alla luna. Uno spazio di tempo lungo qualche minuto largo cinq...Continua
Pag. 177
Kobayashi
Ha scritto il Dec 06, 2011, 14:13
(...) Sotto, passa una strada pedonale con turisti lenti, scolari veloci, uomini in tuta da lavoro che portano biciclette rumorose. Chi crede di far girare la terra e chi crede di girare nella inesorabile stretta della terra. Una strada che tutti pe...Continua
Pag. 157
Kobayashi
Ha scritto il Dec 06, 2011, 14:12
Quattro miliardi di uomini sulla terra E tutti dormono, tutti sognano. In ogni sogno si affollano volti e corpi. Gli uomini sognati sono più di noi. Ma non occupano spazio... Accade che ti addormenti a teatro. A metà dell'opera cadono le palpebre. Un...Continua
Pag. 153
Kobayashi
Ha scritto il Dec 06, 2011, 14:11
E' una notte di sole splendente. Sono nel fitto del bosco e guardo lontano verso la mia casa dalle pareti azzurrine. Come se fossi appena morto e vedessi la casa in una luce nuova. E' stata in piedi per più di ottanta estati. Il legno è impregnato qu...Continua
Pag. 139

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi