Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Poesie

Di

Editore: Mondadori

4.0
(21)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 458 | Formato: Altri

Isbn-10: 8804352930 | Isbn-13: 9788804352938 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Cofanetto , Paperback

Ti piace Poesie?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    L'esponente più famoso della cosiddetta "poesia barona" ossia la poesia scostumata in dialetto veneziano che ebbe fama controversa durante il 1700 a Venezia. Appartenente al patriziato veneziano ebbe cariche pubbliche, seppur modeste, e scrisse non solo poesie inneggianti alla libertà sessuale ma ...continua

    L'esponente più famoso della cosiddetta "poesia barona" ossia la poesia scostumata in dialetto veneziano che ebbe fama controversa durante il 1700 a Venezia. Appartenente al patriziato veneziano ebbe cariche pubbliche, seppur modeste, e scrisse non solo poesie inneggianti alla libertà sessuale ma anche contro il clero, intellettuali e i politici d'allora. Zorzi Baffo faceva parte di quella cultura libertaria che esprimeva il settecento illuminista e che auspicava un mondo libero da condizionamenti sessuali e religiosi. Considerato da molti contemporanei e anche successivamente poeta prevalentemente licenzioso con questa raccolta di poesie si riesce a coglierne anche il lati filosofici e sociali del suo poetare, anche se la parte oscena e irriverente è quella più apertamente e copiosamente usata. Poeta da rivalutare e da leggere anche se il dialetto veneziano ne limita la fruizione, però lo consiglio per lo spirito libero che ancor oggi stupisce.

    ha scritto il