È difficile oggi immaginare cosa sia stata la lettura di García Lorca, inItalia, negli anni Quaranta. All'improvviso il grande pubblico scoprì lapoesia moderna, con le sue invenzioni verbali, le sue analogie, i suoi scorci,i suoi impasti, le sue ... Continua
Ha scritto il 04/01/13
Sublime
Credo che non ci sia bisogno di aggiungere altro. L'amore come lo vorrebbe una donna, ma dipinto poeticamente da un uomo.
Ha scritto il 28/10/12
la traduzione a volte mi ha lasciata perplessa.
e contando che io lo spagnolo non lo so, la mia perplessità mi perplime...
Ha scritto il 06/08/11
"Il mondo è piccolo e il cuore è immenso"
Ho trovato un nuovo piccolo piacere della vita: leggere le poesie di Federico Garcia Lorca seduta vicina al mare, con il sole sulla pelle e una leggera brezza estiva che soffia fresca. Una viola di luce aspra e gelatasei già tra i dirupi ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 27/03/10
Avevo già letto il Libro de poemas, in gioventù ed ora era il giusto momento per una svecchiatina. Devo questa rilettura all’incontro con Pedro Salinas e alla scoperta che i due sono figli della stessa epoca, hanno respirato la stessa atmosfera ..." Continua...
  • 3 mi piace
Ha scritto il 25/02/10
L'esordio di Garcia Lorca, ma già presenta quel surrealismo pazzesco e visionario che all'inizio può risultare ostico e scoraggiare la lettura. Emotività profonda, infuocata, ma anche un po' di tormento (comunque minore rispetto alle sue poesie ..." Continua...

Ha scritto il Jan 24, 2010, 19:14
Il mare èil Lucifero dell’azzurro.Il cielo cadutoper il desiderio d'essere luce.Povero mare condannatoa eterno movimentoche sei vissuto quietoun tempo là nel firmamento!Ma nella tua amarezzal’amore ti redense.Partoristi la casta Veneree la tua ... Continua...
Pag. 235
Ha scritto il Jan 24, 2010, 19:10
La fragrante melagranaè un cielo di cristallo.(Ogni grana è una stella,ogni velo un tramonto).Cielo asciutto e compressodall'artiglio degli anni.La melagrana è come un senovecchio e aggrinzito,col capezzolo che si è fatto stellaper illuminare la ... Continua...
Pag. 195
Ha scritto il Jan 24, 2010, 18:58
Sera piovosa in un grigio stanco,così va il mondo.Gli alberi secchi.La mia camera deserta.I vecchi ritrattie il libro ancora da sfogliare...La tristezza traspare dai mobilie dall'anima.Chi sase la Natura ha per meun'anima di cristallo.Soffre la ... Continua...
Pag. 155
Ha scritto il Jan 24, 2010, 18:55
È già notte e le stelle
conficcano pugnali nel ruscello
verdognolo e freddo.

{da PAESAGGIO}
Pag. 129
Ha scritto il Jan 24, 2010, 18:53
Il diamante di una stellaha segnato il cielo nel profondo,uccello di luce che desideraevadere dall'universoe fugge dall'immenso nidodove era prigionierosenza sapere che porta legatauna catena al collo.Cacciatori extraumanivanno a caccia di ... Continua...
Pag. 93

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Aug 24, 2016, 14:12
861.62
GAR 108
Donazione D'Alessandro, Fondo Di Tursi

Ha scritto il Aug 29, 2017, 21:03
Preziosa (Preciosa y el aire)
Autore: Claudio Burdese
Fulminato da questa poesia racconto favola, da questa meravigliosa fantasia gitana tra il mare e la Sierra di Granada,...

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi