Ha scritto il 18/04/12
Il poeta dalle mille sensazioni ed emozioni
Io amo Ungaretti.Lo amo da sempre, conosco a memoria molte delle sue poesie da quando avevo quindici anni, da quando me le fecero apprendere a scuola(ai miei tempi ancora era in uso nelle scuole il far apprendere a memoria le poesie)'.Le sue non ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 28/02/12
Leggi delle poesie tratte da questa raccolta:

http://www.chiaravitetta.it/2009/12/26/natale/

http://www.chiaravitetta.it/2010/02/26/malinconia/
  • Rispondi
Ha scritto il 04/07/10
Non gridate più Cessate di uccidere i morti non gridate più, non gridate se li volete ancora udire, se sperate di non perire. Hanno l'impercettibile sussurro, non fanno più rumore del crescere dell'erba, lieta dove non passa l'uomo.Ombra Uomo che ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il 02/03/10
Una selezione delle poesie di Ungaretti, sicuramente uno dei più grandi poeti italiani. Quelle giovanili, scarne ed essenziali, e quelle successive che tentano di recuperare il tradizionale linguaggio della poesia italiana "accademica" (ma sempre ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 07/10/09
Adoro le sue poesie, soprattutto quelle ermetiche.Ho sempre e solo un punto di domanda come ha fatto ad essere interventista e poi scrivere poesie come "Veglia" "San Martino del Carso" "Fratelli".Forse una volta sceso in guerra e mentre scavava ..." Continua...
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi