Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Poesie antirughe

By Alessandra Racca

(37)

| Paperback | 9788896176085

Like Poesie antirughe ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

“Le rughe dovrebbero semplicemente indicare il posto dove erano i sorrisi” (Mark Twain)
Sorridere è ridere senza far rumore. Un esercizio del viso e dello spirito, minimo e, in entrambi i casi, salutare e cosmetico.
Sorridere di giorni inve Continue

“Le rughe dovrebbero semplicemente indicare il posto dove erano i sorrisi” (Mark Twain)
Sorridere è ridere senza far rumore. Un esercizio del viso e dello spirito, minimo e, in entrambi i casi, salutare e cosmetico.
Sorridere di giorni inventati; di amori che, come cani, riportano piccioni raccolti per strada; di calzini appaiati, smarriti se lasciati da soli; di abiti che se interrogati, rispondono; di una nonna che fa la rana e di una vagina che si dà nomi.
Farlo sull’amore, che nasce e che muore; sulla parola futuro così difficile da sistemare nelle nostre vite; sulla fine del mondo che improvvisamente senti e poi tutto torna come prima.
Se è vero che le parole vestono il mondo, sta a noi scegliere quelle che vogliamo. Oppure, prenderle in prestito da questo libro, dove il mondo appare diverso: scanzonato, divertito, leggero, pop. Un mondo oltre le righe, in cui il buio è meno scuro e la luce è accogliente. Un mondo con meno rughe che, a ben vedere, è lo stesso che abitiamo.
Versi liberi e guizzanti, quelli di Alessandra Racca, che fanno compagnia come le piccole verità.
“Le rughe dovrebbero semplicemente indicare il posto dove erano i sorrisi”
(Mark Twain)
Alessandra Racca nasce sotto la Mole Antonelliana alla fine degli anni Settanta, l’ultimo anno disponibile per poter dire di non essere nata negli anni Ottanta. Studia teatro e sceneggiatura, fa a cazzotti con il mondo del lavoro, scrive, cerca. E ad un certo punto trova: la “Signora dei Calzini”, un alter ego poetico che le presta voce, corpo e poesia. Nasce l’esperienza delle poesie lette in pubblico: dal 2007 Alessandra Racca, divenuta “Signora dei Calzini”, porta nelle librerie, circoli, teatri e luoghi fumosi, performance (“Nostra signora dei calzini”, “Eroticismi” e “Non mi rompere: parole e musiche per donne di coccio” - insieme alla cantautrice Chiara Raggi) che mescolano poesia, teatralità e ironia. Le poesie di Alessandra Racca sono state pubblicate in raccolte collettive e su riviste. Autrice del blog www.signoradeicalzini.it, è organizzatrice - insieme ai poeti Guido Catalano e Arsenio Bravuomo – dei tornei di poetry slam e di story slam “Poeti in Lizza” e “Storie in Lizza”, dedicati alla poesia orale e alle storie narrate in pubblico. Nel 2008 ha pubblicato Nostra signora dei calzini (Edizioni Seed). Poesie antirughe è il suo secondo libro.

0 Reviews

Loginor Sign Upto write a review

Book Details

  • Rating:
    (37)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
  • Paperback 132 Pages
  • ISBN-10: 8896176085
  • ISBN-13: 9788896176085
  • Publisher: Neo Edizioni
  • Publish date: 2011-01-01
Improve_data of this book

Groups with this in collection