Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Poesie d'amore

Testo tedesco a fronte

Di

Editore: Newton & Compton

3.9
(242)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 192 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8879832921 | Isbn-13: 9788879832922 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Bruna Dal Lago Veneri

Disponibile anche come: Copertina rigida , Tascabile economico , Altri

Genere: Fiction & Literature

Ti piace Poesie d'amore?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Amo le donne, che mille anni fa
    da poeti erano amate e celebrate.

    Amo le città, le cui mura vuote
    piangono le famiglie reali di tempi remoti.

    Amo le città, che risorgeranno
    quando dell'oggi non vivrà più nessuno.

    Amo le donne – snelle, meravigliose,
    ch ...continua

    Amo le donne, che mille anni fa
    da poeti erano amate e celebrate.

    Amo le città, le cui mura vuote
    piangono le famiglie reali di tempi remoti.

    Amo le città, che risorgeranno
    quando dell'oggi non vivrà più nessuno.

    Amo le donne – snelle, meravigliose,
    che ancora non nate riposano nel grembo degli anni.

    Assomiglieranno allora con le loro bellezze
    pallide come le stelle alle bellezze dei mie sogni.

    ha scritto il 

  • 5

    La mia felice bocca nuovamente incontrare vuole
    le tue labbra che baciando mi benedicono,
    le tue dita care voglio tenere
    e giocando congiungerle con le mie dita,
    saziare il mio assetato sguardo col tuo,
    avvolgere il mio capo nei tuoi folti capelli,
    con le mie ...continua

    La mia felice bocca nuovamente incontrare vuole
    le tue labbra che baciando mi benedicono,
    le tue dita care voglio tenere
    e giocando congiungerle con le mie dita,
    saziare il mio assetato sguardo col tuo,
    avvolgere il mio capo nei tuoi folti capelli,
    con le mie membra giovani e sempre sveglio voglio
    ripsondere a ogni movimento delle tue membra
    e da sempre nuovi fuochi d'amore
    rinnovare mille volte la tua bellezza,
    finché entrambi appagati e grati
    ci troviamo felicemente sopra ogni dolore,
    finché senza desideri salutiamo il giorno e la notte,
    l'oggi e l'ieri come fratelli amati
    finché camminiamo sopra ogni fare e ogni agire
    come raggianti in una pace completa.
    Adesso leggetele tutte perchè vi ri-innamorerete dell'amore come me.

    ha scritto il 

  • 3

    è vero, le poesie non sono la parte migliore dell'opera di Hesse, uno scrittore che ho snobbato per lungo tempo.
    ho ripreso a conoscerlo recentemente, solo ora riesco ad apprezzare la sua apparente calma, il suo stile cesellato e pulito eppure (quasi) mai fuori misura, la sua intelligenza o ...continua

    è vero, le poesie non sono la parte migliore dell'opera di Hesse, uno scrittore che ho snobbato per lungo tempo.
    ho ripreso a conoscerlo recentemente, solo ora riesco ad apprezzare la sua apparente calma, il suo stile cesellato e pulito eppure (quasi) mai fuori misura, la sua intelligenza onesta, coraggiosa e civile. un premio Nobel meritato, nel 1946, subito dopo la fine di una guerra spaventosa, per mettere in evidenza tutto il meglio dell' "homo europeus".
    queste 77 poesie, che vanno dalla giovinezza alla maturità, nulla aggiungono alla sua grandezza. ma hanno il potere di far godere della presenza di un vecchio amico, in pagine stampate a carattere grande, tutto induce alla semplicità e alla riflessione silenziosa. ho avvertito la precisione delle considerazioni di Ferruccio Masini riportate nell'introduzione: nelle sue poesie, Hesse porta al massimo grado la sua capacità di dipingere figure su vetro o su tela, in bilico tra Art Déco (o Tiffany) e arte cinese.

    ha scritto il 

  • 4

    "Solo nel lago una coppia di cigni e sopra di noi il corso delle stelle" - Una straordinaria e piacevole sorpresa -

    Questo libro è una raccolta di poesie di H.Hesse, ispirate all'amore e composte in un arco di tempo che va dal 1895 al 1920..quindi,da quando aveva appena 18 anni fino all'età adulta;per questo i versi si occupano del sentimento d'amore sotto diversi punti vista..si passa dall'amore platonico a q ...continua

    Questo libro è una raccolta di poesie di H.Hesse, ispirate all'amore e composte in un arco di tempo che va dal 1895 al 1920..quindi,da quando aveva appena 18 anni fino all'età adulta;per questo i versi si occupano del sentimento d'amore sotto diversi punti vista..si passa dall'amore platonico a quello più passionale e sensuale.Non avendo molto apprezzato Hesse, anni fa, in Siddharta (ma spero di poter rileggere a breve questo suo romanzo)avevo parecchi pregiudizi nell'acquistare questo volume;invece,l'ho trovato una piacevole sorpresa!Acquistato come ultima copia presente in magazzino su Bol e ad un prezzo remainders,pensavo: "sarà sicuramente una raccolta - arruffata - di versi,dove il tema d'amore alla fine risulterà un sottotema" (capita spesso, nelle raccolte,che attribuiscano un titolo molto generico/accattivante/che vende..per poi metterci dentro un po' di tutto);non è questo il caso,se vi capiterà di leggerlo troverete all'interno dei versi così attuali,delle frasi davvero commuoventi e bellissime..un volume emozionante e completo..infatti non si tratta del classico libretto ricco di passi brevi..ma è qualcosa di più sostanzioso e prezioso, per nulla banale o sdolcinato. Consigliato,senza riserve!

    ha scritto il 

  • 3

    Scritta nel 1901

    Il momento

    C'era tempo ancora; potevo andare,
    e nulla doveva più accadere
    e tutto sarebbe stato puro e chiaro
    com'era prima di quel giorno amaro!

    Doveva essere. Il momento giunse,
    un istante breve e soffocante,
    per sempre e co
    ...continua

    Scritta nel 1901

    Il momento

    C'era tempo ancora; potevo andare,
    e nulla doveva più accadere
    e tutto sarebbe stato puro e chiaro
    com'era prima di quel giorno amaro!

    Doveva essere. Il momento giunse,
    un istante breve e soffocante,
    per sempre e con passo repentino
    si portò via la giovinezza luccicante.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    2

    Come il vento sospirante la notte/ così verso te il mio desiderio imperversa/ ed ogni nostalgia si è svegliata-/ o tu, che mi hai fatto ammalare,/ che cosa sai di me!/ Piano spengo la mia tardiva luce,/ per vegliare su ore febbrili,/ e la notte ha la tua immagine,/ ed il vento, che parla d'amore, ...continua

    Come il vento sospirante la notte/ così verso te il mio desiderio imperversa/ ed ogni nostalgia si è svegliata-/ o tu, che mi hai fatto ammalare,/ che cosa sai di me!/ Piano spengo la mia tardiva luce,/ per vegliare su ore febbrili,/ e la notte ha la tua immagine,/ ed il vento, che parla d'amore,/ ha il tuo indimenticabile riso.

    Questa è, a mio avviso, la poesia migliore della raccolta. Un po' deludente, dato che di poesie degne di nota ce ne saranno tre, al massimo. Banali i temi e la loro elaborazione formale. Preferisco Hesse narratore.

    ha scritto il 

  • 0

    Bella come un amore

    Quale sentimento spinge più aldilà le nostre esperienze terrene se non quello trasmesso dai versi di quest'uomo, la giovinezza, la purezza sono parole in continua crescita che assumo un valore sempre più grande, un poeta senza tempo.

    Sei tanto bella!
    Il sogno più bello - facendoti in ...continua

    Quale sentimento spinge più aldilà le nostre esperienze terrene se non quello trasmesso dai versi di quest'uomo, la giovinezza, la purezza sono parole in continua crescita che assumo un valore sempre più grande, un poeta senza tempo.

    Sei tanto bella!
    Il sogno più bello - facendoti innanzi
    da notti dorate, anello in quiete serena,
    il fatale velo nella destra -
    sei tanto bella!

    Il mio sguardo si stupisce, si inchina,
    il mio cuore chiude tutti i suoi cancelli,
    per meditare di nascosto sul miracolo -
    sei tanto bella!

    ha scritto il 

  • 3

    L'amore platonico

    Più che poesie, sembrano piccole storie quelle di Hesse..sono due tipi di sangue diversi quelli che scorrono nelle vene di un poeta e in quelle di uno scrittore, e personalmente non ritengo che Hesse possa considerarsi un gran poeta. Le sue "storie" raccontano di un amore a 360°: l'incontro, l'ab ...continua

    Più che poesie, sembrano piccole storie quelle di Hesse..sono due tipi di sangue diversi quelli che scorrono nelle vene di un poeta e in quelle di uno scrittore, e personalmente non ritengo che Hesse possa considerarsi un gran poeta. Le sue "storie" raccontano di un amore a 360°: l'incontro, l'abbandono, l'ammirazione velata, la morte dell'amata..un amore distaccato, ma allo stesso tempo vissuto con molta passione..

    ha scritto il