Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Point of Origin

By

Publisher: Little, Brown & Company

3.6
(1608)

Language:English | Number of Pages: 352 | Format: Softcover and Stapled | In other languages: (other languages) German , Italian , French , Spanish , Dutch , Hungarian , Polish

Isbn-10: 0316644390 | Isbn-13: 9780316644396 | Publish date:  | Edition Open Market Ed

Also available as: Paperback , Audio Cassette , Hardcover , Audio CD , Library Binding , Others , eBook

Category: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Do you like Point of Origin ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Carrie Grethen, partner in crime to William Temple Gault, has escaped from prison. She has also sent Kay Scarpetta a message making it clear she blames her for Gault's death and has plans for revenge. Investigating another case, Scarpetta begins to feel she is being manipulated by an unseen hand.
Sorting by
  • 0

    Warrenton, Virgina: un incendio distrugge le scuderie di una villa, uccidendo una donna e i suoi venti purosangue di formidabile valore. Questo è il primo di molti incendi che costringono l'ufficio ...continue

    Warrenton, Virgina: un incendio distrugge le scuderie di una villa, uccidendo una donna e i suoi venti purosangue di formidabile valore. Questo è il primo di molti incendi che costringono l'ufficio di medicina legale di Richmond a un frenetico e macabro lavoro: interminabili e sofisticati esami sono condotti sui cadaveri che puntualmente vengono ritrovati. Un incubo di proporzioni inimmaginabili si materializza nel corso delle indagini e le identiche modalità degli omicidi disegnano una trappola mortale intorno a Kay Scarpetta e ai suoi collaboratori. Soltanto una mente contorta può concepire un progetto così orrendo. E nella mente di Kay un nome si sta formando, un nome che non avrebbe mai più voluto pronunciare.

    said on 

  • 4

    Guarda che in fatto di cognomi azzeccati io sono un grande esperto. Pensa che ho conosciuto un coroner che si chiamava Della Morte, un certo Tomba che uccideva le sue vittime nei cimiteri, un giudice ...continue

    Guarda che in fatto di cognomi azzeccati io sono un grande esperto. Pensa che ho conosciuto un coroner che si chiamava Della Morte, un certo Tomba che uccideva le sue vittime nei cimiteri, un giudice Forca e un avvocato Della Cella. Per non parlare di Totò Nero, coinvolto in un giro di scommesse e ucciso fuori dal proprio ristorante. E te lo ricordi quel poveretto che fu colpito da un fulmine davanti a una chiesa l’estate scorsa ? Bè si chiamava Bruciati.

    said on 

  • *** This comment contains spoilers! ***

    4

    inquietante..

    .... Leggere della morte di benton... Aver letto prima per errore altri libri successivi e sapere che è vivo ancora... Ma di chi sarà mai il corpo incenerito simile al suo?

    said on 

  • 1

    En caída libre

    Cada vez que avanzo más en la saga Scarpetta, mi decepción va en aumento y se hace más patente que son libros fabricados en serie sin miramientos en cuanto al recorte de calidad.

    Este, en ...continue

    Cada vez que avanzo más en la saga Scarpetta, mi decepción va en aumento y se hace más patente que son libros fabricados en serie sin miramientos en cuanto al recorte de calidad.

    Este, en concreto, es el peor hasta el momento. Va resolviendo tramas a golpe de machetazo, dejando mil cabos sueltos e intentando dar golpes de efecto que son más que predecibles, poco fundamentados y lamentablemente hilados.

    Espero que remonte el vuelo, porque leer libros como este no sirve ni para entretenerse un rato.

    said on 

  • 4

    Bello ed avvincente niente da dire. I personaggi, gia' ben noti a chi segue questa scrittrice, seguono il passare degli anni. Le situazioni sono descritte con dovizia di particolari, si segue passo ...continue

    Bello ed avvincente niente da dire. I personaggi, gia' ben noti a chi segue questa scrittrice, seguono il passare degli anni. Le situazioni sono descritte con dovizia di particolari, si segue passo passo Key Scarpetta ma, mentre il tre quarti ed oltre del libro scorre piacevolmente, le ultima pagine sono incalzanti, voglio dire, mi ha dato l'impressione che dovesse chiudere in fretta, a scapito di situazioni che avrebbero dovuto essere chiarite meglio.

    said on 

  • 4

    Quattro stelle ma meno meno, in effetti come confermato da tutti i lettori della cornwell c'è un calo, che però ritengo sia non tanto dovuto a un cambio di stile da parte dell'autrice ma ...continue

    Quattro stelle ma meno meno, in effetti come confermato da tutti i lettori della cornwell c'è un calo, che però ritengo sia non tanto dovuto a un cambio di stile da parte dell'autrice ma dall'equilibrio che si instaura nelle dinamiche tra i personaggi, qualcuno è meno presente e il risultato è evidente.

    said on 

  • 4

    Warrenton, Virgina: un incendio distrugge le scuderie di una villa, uccidendo una donna e i suoi venti purosangue di formidabile valore. Questo è il primo di molti incendi che costringono l'ufficio ...continue

    Warrenton, Virgina: un incendio distrugge le scuderie di una villa, uccidendo una donna e i suoi venti purosangue di formidabile valore. Questo è il primo di molti incendi che costringono l'ufficio di medicina legale di Richmond a un frenetico e macabro lavoro: interminabili e sofisticati esami sono condotti sui cadaveri che puntualmente vengono ritrovati. Un incubo di proporzioni inimmaginabili si materializza nel corso delle indagini e le identiche modalità degli omicidi disegnano una trappola mortale intorno a Kay Scarpetta e ai suoi collaboratori. Soltanto una mente contorta può concepire un progetto così orrendo. E nella mente di Kay un nome si sta formando, un nome che non avrebbe mai più voluto pronunciare.

    said on 

  • 2

    Nono libro della saga... personalmente interromperò qui la lettura, mi ha intrigato parecchio nei primi volumi, ma c'è un tempo per tutto... Kay... è giunto il momento di separare le nostre ...continue

    Nono libro della saga... personalmente interromperò qui la lettura, mi ha intrigato parecchio nei primi volumi, ma c'è un tempo per tutto... Kay... è giunto il momento di separare le nostre strade.

    said on