Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Pollon vol. 1

Di

Editore: Magic Press

3.9
(68)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 256 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8877593784 | Isbn-13: 9788877593788 | Data di pubblicazione:  | Edizione 2

Genere: Comics & Graphic Novels , History , Humor

Ti piace Pollon vol. 1?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Sembra talco ma non è, serve a darti l'allegria! Ebbene sì: terminate le avventure della super girl più imbranata del Giappone, si prosegue con un altro titolo di Hideo Azuma. L'aspirante dea figlia del dio del sole Apollo non ha bisogno di presentazioni, vero? Piuttosto vale la pena precisare che la ristampa integrale di Pollon by MX, come già accaduto con Nanako SOS, conterrà, oltre al fumetto classico realizzato verso la fine degli anni 70, nuovi episodi disegnati in occasione della ristampa di Hayakawa Publishing e inediti in Italia. Imperdibile per chiunque.
Ordina per
  • 4

    Un'operazione nostalgia che personalmente mi ha lasciato soddisfatto, seppur ben più caotico, sconclusionato e non-sense dell'anime.
    Una serie di racconti brevi in cui Pollon, figlia di Apollo,vuole diventare a tutti i costi una dea, tentando di aiutare gli abitanti dell'Olimpo ma combinand ...continua

    Un'operazione nostalgia che personalmente mi ha lasciato soddisfatto, seppur ben più caotico, sconclusionato e non-sense dell'anime.
    Una serie di racconti brevi in cui Pollon, figlia di Apollo,vuole diventare a tutti i costi una dea, tentando di aiutare gli abitanti dell'Olimpo ma combinando solo che guai.
    Una lettura scacciapensieri, divertente in cui non si può che adorare la piccola protagonista che tanto si presta per gli altri - con le migliori e più pure intenzioni - ma che alla fine non va mai come vuole.

    ha scritto il 

  • 4

    Mi sa che è successo un po' a tutti. Sì, anch'io mi aspettavo qualcosina in più: il confronto con l'anime si rivela in questo caso impietoso.
    Ma d'altronde Pollon ha proprio il merito di aver ispirato uno stupendo cartone animato, che rimarrà nella storia!
    Quindi un po' per aff ...continua

    Mi sa che è successo un po' a tutti. Sì, anch'io mi aspettavo qualcosina in più: il confronto con l'anime si rivela in questo caso impietoso.
    Ma d'altronde Pollon ha proprio il merito di aver ispirato uno stupendo cartone animato, che rimarrà nella storia!
    Quindi un po' per affetto e anche per deferenza (si tratta pur sempre di un "mostro sacro"), il mio giudizio è di 3 stelline e 1/2.

    ha scritto il 

  • 3

    Lo ammetto: l'ho comprato in un impeto di nostalgia.
    Episodico come la versione animata, anche se in certe tavole fatica a rendere con efficacia alcune situazioni che nell'anime sono irresistibilmente demenziali, risulta piacevole e divertente.
    Una lettura scema prima di dormire.

    ha scritto il 

  • 4

    Sulla cima dell'Olimpo c'è una magica città...

    Il primo numero di Pollon si dimostra spassoso e fuori di melone come c'era da aspettarsi, un po' più cattivo dell'anime che però continuo a reputare migliore (sarà anche l'effetto nostalgia!). In ogni caso imperdibile per chi ha imparato la mitologia greca grazie alla piccola aspirante dea!

    ha scritto il 

  • 2

    Come lo era stato Nanako, anche Pollon si è rivelato una delusione.
    Durante la lettura evevo ben presente l'anime, tra l'altro riscoperto e apprezzato nella sua comicità solo in tempi recenti, ma sinceramente non mi aspettavo che manga e anime si somigliassero così tanto.

    Mentre nell ...continua

    Come lo era stato Nanako, anche Pollon si è rivelato una delusione.
    Durante la lettura evevo ben presente l'anime, tra l'altro riscoperto e apprezzato nella sua comicità solo in tempi recenti, ma sinceramente non mi aspettavo che manga e anime si somigliassero così tanto.

    Mentre nell'anime la struttura episodida non pesa più di tanto, nel manga invece questa rende la lettura meno fluida ed accattivante. Alcuni episodi sono davvero sconnessi e velocizzati, manca una visione d'insieme in grando di far apprezzare maggiormente l'opera.

    Poi c'è poco da fare, l'umorismo di Azuma non fa per me, rido una volta su sei se mi va bene...

    ha scritto il