Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Suchen Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Porno

By

Verleger: Dtv

3.9
(1463)

Language:Deutsch | Number of Seiten: 575 | Format: Others | In einer anderen Sprache: (Andere Sprachen) English , Italian , Spanish , French , Portuguese

Isbn-10: 3423208635 | Isbn-13: 9783423208635 | Publish date: 

Category: Crime , Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature

Do you like Porno ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Anmeldung kostenlos
Buchbeschreibung
Sorting by
  • 5

    Crudo, diabolico, e un po' duro da leggere. Ma quando ingrani non lo metti più giù. Complimenti ai traduttori, un lavoro non facile con questo scrittore

    gesagt am 

  • 5

    Meraviglioso!!! L'ho adorato dalla prima all'ultima pagina, non riuscivo a smettere di leggere tanto che l'ho finito in 4 giorni. Mi spiace averlo già finito e mi mancano tutti i personaggi.

    gesagt am 

  • 4

    7.5

    Es la tercera novela de este escritor que leo, y tengo que decir que Crimen o Escoria le dan mil vueltas a este libro. Para ser la continuacion de Trainspotting tiene algunas partes muy buenas, en esp ...weiter

    Es la tercera novela de este escritor que leo, y tengo que decir que Crimen o Escoria le dan mil vueltas a este libro. Para ser la continuacion de Trainspotting tiene algunas partes muy buenas, en especial el colega Franco esta de lo mas colgado, no es mal libro pero se hace algo monotono en algunas partes.

    gesagt am 

  • 4

    I personaggi di "Trainspotting" alle prese con nuovi progetti e avventure. Molto divertente e coinvolgente, anche grazie alla traduzione, compito di sicuro non facile.

    gesagt am 

  • 5

    ***Prima di tutto: la traduzione è migliorata e Bocchiola è Dio***

    Ho passato giorni e giorni a pensare che cosa poter scrivere qui e salcazzo perché non riesco a trovare le parole. Io sono una fetici ...weiter

    ***Prima di tutto: la traduzione è migliorata e Bocchiola è Dio***

    Ho passato giorni e giorni a pensare che cosa poter scrivere qui e salcazzo perché non riesco a trovare le parole. Io sono una feticista di "Trainspotting", dei suoi personaggi, di Welsh e di ogni dettaglio che compone questo universo, esattamente "Colla".
    Se sei così fottuto come me allora sai perché Porno ti piace, sennò devo scrivere una lista interminabile.

    Porno non lo puoi leggere in sé per sé senza sapere che cos'era successo a Leith anni fa. Questo dettaglio mi ha fatto letteralmente impazzire dalla gioia perché affronti con più intimità i personaggi sopravvissuti alla strage dell'eroina negli anni '90. Io ho sempre preferito Spud, Alison, Renton e Dianne. Quando ho iniziato a leggere ho sofferto come non mai la totale assenza di Renton che appare dopo un sacco di tempo e in sordina e della totale piattezza e inutilità di Dianne che è eclissata sino agli ultimi capitoli dalla troietta selvaggia di Nikki, un personaggio che il più delle volte sarebbe stato meglio evitare. La storia tra Spud ed Ali mi ha sempre intrigato ma in "Porno" mi ha commosso davvero la pietà di Alison che s'intravede dai racconti sempre sconclusionati di Spud. Chi ho sempre odiato in tutti e tre i libri è sicuramente Sick boy e in "Porno" non è da meno. Odio Simon per la sua stravaganza da sopravvissuto da tossico e il suo atteggiamento che definisce italico ma che io ritengo da completo <<testa di cazzo fulminato dalla coca>>. Ho goduto come un riccio della giusta vendetta che si prende colordicarota nei suoi confronti. Chi invece per la prima volta mi ha meravigliato degnandosi di mostrare un po' di lucidità è Francis Begbie. L'ho sempre ritenuto troppo psicopatico per dire o fare qualcosa di sensato. In "Porno" ha dei momenti di lucidità che fanno vedere nella pazzia qualcosa di sensato e completo.

    "Skagboys", "Trainspotting" e "Porno" mi piacciono da morire ma continuo a pensare che sono dei libri che non puoi permetterti la briga di consigliare o regalare a chiunque se prima non sai con certezza che il tuo amico abbia abbastanza stomaco da reggere gli eventi. Welsh è per pochi bolliti e scoppiati, quel che rende di lui il mio scrittore preferito ♥

    gesagt am 

  • 5

    Mi ha tenuto compagnia per un paio di mesi, (a causa di mille impegni) e ora ho finito di leggerlo... Smarrimento totale! Mi mancano già tutti! :'(

    gesagt am 

  • 5

    Quanto mi mancavano questi stronzi!

    E' stato come ritrovare dei vecchi amici che non vedevo da tantissimo tempo, la stessa identica sensazione di eccitazione e felicità e soprattutto di intimità, come se il tempo non fosse mai passato. ...weiter

    E' stato come ritrovare dei vecchi amici che non vedevo da tantissimo tempo, la stessa identica sensazione di eccitazione e felicità e soprattutto di intimità, come se il tempo non fosse mai passato. Questi pazzi scatenati è come se fossero reali e li conoscessi meglio di chiunque altro.
    Ho adorato Trainspotting e leggere questo libro è stata una goduria, riavere finalmente i vecchi personaggi, scoprire dove sono andati a finire e vedere come le loro strade, in modi fantastici e inaspettati, si sono incrociate di nuovo.
    E poi penso di aver letto raramente di personaggi così ben caratterizzati, sono davvero REALI e alla fine non puoi non adorarli tutti, nessuno escluso.
    Stupendo!

    L'unica cosa è che forse nella traduzione alcune cose non sono perfette (il fucking tradotto spesso e volentieri come ''cazzuto/i''... che cambia il significato, questo ''tuttimodi'' ripetuto spesso che immagino fosse in origine un normale anyways) ma essendo un linguaggio molto slang ci passiamo sopra senza problemi :)

    gesagt am 

  • 5

    Memorabile! I ragazzacci di Edimburgo sono sempre i soliti ragazzacci. Mi dispiace per Spud, che mi ha fatto profonda pena! Nikki invece è una delle più cazzute donne della letteratura del novecento. ...weiter

    Memorabile! I ragazzacci di Edimburgo sono sempre i soliti ragazzacci. Mi dispiace per Spud, che mi ha fatto profonda pena! Nikki invece è una delle più cazzute donne della letteratura del novecento. La amo!

    gesagt am 

Sorting by