Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Porno

Di

Editore: Guanda (Le Fenici Tascabili)

3.9
(1478)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 536 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Tedesco , Spagnolo , Francese , Portoghese

Isbn-10: 8860881773 | Isbn-13: 9788860881779 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Massimo Bocchiola

Disponibile anche come: Altri , Copertina rigida

Genere: Crime , Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature

Ti piace Porno?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Che fine hanno fatto i ragazzi di Trainspotting, romanzo cult di un'intera generazione? Sono passati dieci anni e alcuni vizi sono rimasti, altri sono cambiati. Sick Boy è uscito indenne dal fallimento a Londra come truffatore, marito e padre. Spud, ancora perso nella droga, comincia a scrivere una storia della sua città. Begbie è in prigione per omicidio e scalpita dalla voglia di uscire per vendicarsi. Tornato a Edimburgo con innumerevoli "ideone" per arricchirsi, Sick Boy decide di girare un film porno e ricorre a degli allegri erotomani capeggiati dalla macchina del sesso Terry. Il progetto fa un salto di qualità quando nella compagnia entra Nikki, splendida studentessa priva di inibizioni. E Renton? Si nasconde ancora ad Amsterdam, ma presto verrà scovato da Sick Boy, e allora le cose ricominceranno a correre a un ritmo indiavolato...
Ordina per
  • 4

    Último libro de la trilogía derivada de Trainspotting, aún cuando fue escrito en segundo lugar, ya que Irvine Welsh escribió en último lugar la precuela de la serie Skagboys. La historia se sitúa diez ...continua

    Último libro de la trilogía derivada de Trainspotting, aún cuando fue escrito en segundo lugar, ya que Irvine Welsh escribió en último lugar la precuela de la serie Skagboys. La historia se sitúa diez años después de Trainspotting y es una vez más el reflejo del particular infierno creado por Irvine Welsh en su Edimburgo natal. Violencia, drogas, sexo, desarraigo familiar, falta de valores y expectativas, está todo, así como los principales personajes de la trilogía y otros nuevos.

    Si te gustó Trainspotting te gustará Porno, ahora bien, para el lector en español sigue siendo extraño la forma de representar los diálogos en los libros de Welsh, según el método anglosajon, con comillas en los párrafos y no con guiones separando cada una de las frases del diálogo.

    ha scritto il 

  • 1

    mah, definirlo capolavoro mi sembra eccessivo; diciamo che è un libro poco impegnativo che serve a riempirti il tempo quando non trovi niente di meglio da leggere. Ironico? a volte. Crudo? si .Dirett ...continua

    mah, definirlo capolavoro mi sembra eccessivo; diciamo che è un libro poco impegnativo che serve a riempirti il tempo quando non trovi niente di meglio da leggere. Ironico? a volte. Crudo? si .Diretto? anche. Coinvolgente? anche no. Qui ritroviamo tutti gli stessi ragazzi di Trainspotting ,libro che, sebbene neanche quello mi avesse entusiasmato, forse un minimo di trama in più l'aveva . C'era almeno la curiosità di capire i vari personaggi e scoprire come si sarebbero concluse le loro vicende . Qui invece gli episodi che contano veramente sono pochi ; e quei pochi mi hanno comunque lasciata indifferente. Il finale poi non è per niente a sorpresa, anzi, l'avevo più o meno intuito verso la metà del libro. Il tutto si riduce ,quindi, ad un continuo alternarsi di parolacce e scene di sesso (il che non scandalizza affatto,assolutamente, visto che comunque dal titolo non ci si può aspettare neanche diversamente,e la trama ruota più o meno tutta lì) ma questo è tutto ; qualche frase un po' più profonda qua e là ,però niente di che. L'unico personaggio che desta interesse è Nikki. Per il resto, i soliti già visti. Ovviamente dipende tutto dai gusti e dai punti di vista, ma a me 'sto libro non dice nulla.

    ha scritto il 

  • 5

    Meraviglioso!!! L'ho adorato dalla prima all'ultima pagina, non riuscivo a smettere di leggere tanto che l'ho finito in 4 giorni. Mi spiace averlo già finito e mi mancano tutti i personaggi.

    ha scritto il 

  • 4

    7.5

    Es la tercera novela de este escritor que leo, y tengo que decir que Crimen o Escoria le dan mil vueltas a este libro. Para ser la continuacion de Trainspotting tiene algunas partes muy buenas, en esp ...continua

    Es la tercera novela de este escritor que leo, y tengo que decir que Crimen o Escoria le dan mil vueltas a este libro. Para ser la continuacion de Trainspotting tiene algunas partes muy buenas, en especial el colega Franco esta de lo mas colgado, no es mal libro pero se hace algo monotono en algunas partes.

    ha scritto il 

  • 4

    I personaggi di "Trainspotting" alle prese con nuovi progetti e avventure. Molto divertente e coinvolgente, anche grazie alla traduzione, compito di sicuro non facile.

    ha scritto il 

  • 5

    ***Prima di tutto: la traduzione è migliorata e Bocchiola è Dio***

    Ho passato giorni e giorni a pensare che cosa poter scrivere qui e salcazzo perché non riesco a trovare le parole. Io sono una fetici ...continua

    ***Prima di tutto: la traduzione è migliorata e Bocchiola è Dio***

    Ho passato giorni e giorni a pensare che cosa poter scrivere qui e salcazzo perché non riesco a trovare le parole. Io sono una feticista di "Trainspotting", dei suoi personaggi, di Welsh e di ogni dettaglio che compone questo universo, esattamente "Colla".
    Se sei così fottuto come me allora sai perché Porno ti piace, sennò devo scrivere una lista interminabile.

    Porno non lo puoi leggere in sé per sé senza sapere che cos'era successo a Leith anni fa. Questo dettaglio mi ha fatto letteralmente impazzire dalla gioia perché affronti con più intimità i personaggi sopravvissuti alla strage dell'eroina negli anni '90. Io ho sempre preferito Spud, Alison, Renton e Dianne. Quando ho iniziato a leggere ho sofferto come non mai la totale assenza di Renton che appare dopo un sacco di tempo e in sordina e della totale piattezza e inutilità di Dianne che è eclissata sino agli ultimi capitoli dalla troietta selvaggia di Nikki, un personaggio che il più delle volte sarebbe stato meglio evitare. La storia tra Spud ed Ali mi ha sempre intrigato ma in "Porno" mi ha commosso davvero la pietà di Alison che s'intravede dai racconti sempre sconclusionati di Spud. Chi ho sempre odiato in tutti e tre i libri è sicuramente Sick boy e in "Porno" non è da meno. Odio Simon per la sua stravaganza da sopravvissuto da tossico e il suo atteggiamento che definisce italico ma che io ritengo da completo <<testa di cazzo fulminato dalla coca>>. Ho goduto come un riccio della giusta vendetta che si prende colordicarota nei suoi confronti. Chi invece per la prima volta mi ha meravigliato degnandosi di mostrare un po' di lucidità è Francis Begbie. L'ho sempre ritenuto troppo psicopatico per dire o fare qualcosa di sensato. In "Porno" ha dei momenti di lucidità che fanno vedere nella pazzia qualcosa di sensato e completo.

    "Skagboys", "Trainspotting" e "Porno" mi piacciono da morire ma continuo a pensare che sono dei libri che non puoi permetterti la briga di consigliare o regalare a chiunque se prima non sai con certezza che il tuo amico abbia abbastanza stomaco da reggere gli eventi. Welsh è per pochi bolliti e scoppiati, quel che rende di lui il mio scrittore preferito ♥

    ha scritto il 

Ordina per