Possa il mio sangue servire

Uomini e donne della Resistenza

Voto medio di 81
| 18 contributi totali di cui 16 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Edizione speciale per Corriere della Sera
Andriolomarco22
Ha scritto il 10/09/17
Dovrebbe leggere qualche fesso i Casa Pound

Cazzullo continua la sua ricerca sulla resistenza, senza per forza voler cercare colpevoli e vittime, carnefici ed innocenti, senza giustificare l'una o l'altra parte, perché in quella guerra ci sono stati solo sconfitti.

ile
Ha scritto il 20/04/17
un libro che racconta la storia fatta da persone comuni. è commovente leggere quei nomi chealtrimenti verrebbero doimenticati perchè non famosi. Cazzullo ha anche riportato parti di lettere scritte ai famigliari da persone condannate a morte che atte...Continua
cris56
Ha scritto il 26/11/16
null
Una raccolta di lettere e di brevi messaggi scritti da partigiani e resistenti dal carcere, spesso prima dell'esecuzione per mano dei nazifascisti. Uomini e donne di ogni ceto sociale e di diverse fedi politiche, accomunati dall'amore per la libertà,...Continua
Ex Libris
Ha scritto il 09/08/16
Commovente

Questo libro mi ha commosso profondamente. Consiglierei la lettura nelle scuole!

Hop
Ha scritto il 12/05/16
Apre nuovi scenari
Dovrebbe essere scontato che la resistenza non la fecero solo i partigiani comunisti e rossi, ma spesso non è così, e questo libro vuole aprire gli occhi a chi è meno informato: vengono raccontate le storie di tanti grandi uomini e donne che resistet...Continua

Anpi Sez....
Ha scritto il Mar 04, 2016, 21:26
Dal diario di Emanuele Artom (novembre 1943 - febbraio 1944) emerge anche il lato oscuro della lotta di liberazione, i calcoli, le volgarità, i fanatismi, le violenze. La Resistenza va raccontata per intero: "La vita di un bandito è molto complicata...Continua
Pag. 282
Anpi Sez....
Ha scritto il Mar 04, 2016, 21:20
Ada Gobetti scrive nel suo Diario Partigiano all'indomani della liberazione di Torino: "Per quanto fossi stanchissima, non mi riusciva di dormire. Pensavo a tutto quel ch'era accaduto in quella lunghissima gioranta; ma pensavo soprattutto al domani....Continua
Pag. 307

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi