Postmortem

Di

Editore: Mondadori

3.7
(4005)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 310 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Francese , Chi tradizionale , Tedesco , Giapponese , Portoghese , Chi semplificata , Finlandese , Olandese , Svedese , Ceco

Isbn-10: 8804379065 | Isbn-13: 9788804379065 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Marco Amante

Disponibile anche come: Tascabile economico , Paperback , Altri

Genere: Criminalità , Narrativa & Letteratura , Mistero & Gialli

Ti piace Postmortem?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Temo di aver iniziato la storia di Key Scarpetta dal libro sbagliato.
    In ogni caso, il thriller si legge bene per i primi 3/4, poi mprovvisamente quando ci si avvicina al colpevole perde un po' di sma ...continua

    Temo di aver iniziato la storia di Key Scarpetta dal libro sbagliato.
    In ogni caso, il thriller si legge bene per i primi 3/4, poi mprovvisamente quando ci si avvicina al colpevole perde un po' di smalto. Non ho apprezzato il modo in cui il colpevole è scoperto e fatto "sparire" in così poche pagine.

    ha scritto il 

  • 3

    回頭看女法醫系列27年前的作品,
    習慣了重口味後會覺得這本在職場政治角力上太看重
    但最後關於職場政治卻又淡淡收尾很無力
    對於兇手著墨也不多,女法醫的愛情也是雷聲大雨點小
    不難看,就現在觀點沒到非常好看,
    但我會繼續看完女法醫系列

    ha scritto il 

  • 2

    "Mentiamo ai bambini anche se noi stessi non abbiamo creduto alle menzogne che ci sono state dette quando avevamo la loro età".

    Un feroce serial killer sta mietendo vittime nella città di Richmond, e donne brutalmente assassinate e stuprate nella loro stanza da letto salgono già a tre.
    C'è un particolare che lega gli omicidi, ...continua

    Un feroce serial killer sta mietendo vittime nella città di Richmond, e donne brutalmente assassinate e stuprate nella loro stanza da letto salgono già a tre.
    C'è un particolare che lega gli omicidi, avvengono tutti di sabato prima dell'alba e le vittime sono donne che vivono sole.
    Per Kay Scarpetta, capo medico legale della polizia, inizia una corsa contro il tempo nel tentativo di fermare l'omicida.

    Thriller che a parte il promettente inizio non ha nulla di eccezionale, a tratti anche un pò noioso(anche in questo caso ho riscontrato un'eccessiva prolissità) e scontato, mancante di azione e di coinvolgimento(aspetti per me fondamentali per un thriller che si rispetti), con personaggi mal definiti che non colpiscono se non per l'indifferenza che suscitano.
    La storia va avanti con una lentezza esasperante fino a un finale che ho trovato più che deludente, con un nome buttato lì a caso come colpevole.
    Un romanzo lento, prolisso e scarso di idee.
    Evidentemente io e la Cornwell non ci prendiamo("la fabbrica dei corpi" anche non mi era piaciuto).

    ha scritto il 

  • 3

    Avevo letto in passato un paio di libri della Cornwell che non mi erano piaciuti particolarmente; questo mi è stato regalato e, alla fine, l'ho letto volentieri. È un buon thriller con una trama abbas ...continua

    Avevo letto in passato un paio di libri della Cornwell che non mi erano piaciuti particolarmente; questo mi è stato regalato e, alla fine, l'ho letto volentieri. È un buon thriller con una trama abbastanza credibile: ogni tanto ci vuole un'acceleratina del battito cardiaco!

    ha scritto il 

  • 0

    E' del 1990 il libro d'esordio di una fortunata scrittrice americana divenuta oggi una multi milionaria che ha dispensato i suoi lettori di autopsie, indagini e scene del crimine. Patricia Cornwell, c ...continua

    E' del 1990 il libro d'esordio di una fortunata scrittrice americana divenuta oggi una multi milionaria che ha dispensato i suoi lettori di autopsie, indagini e scene del crimine. Patricia Cornwell, classe 1956, nata a Miami, dopo aver brillantemente lavorato come cronista di nera, mette a frutto la sua esperienza in un centro di medicina legale della Virginia per creare un personaggio che vive parallelamente la vita dei suoi romanzi: Key Scarpetta. Un detective al femminile che in questo primo caso dentro cui viene catapultata deve subire tutte le pressioni e il logorìo rovesciatele addosso da un serial killer e dalla brutale tecnica di uccisione inflitta alle sue vittime (tutte donne). Key, che oltre a fronteggiare tutti gli elementi della questione dovrà vedersela anche con l'irrequieta nipotina Lucy, deve essere abile a destreggiarsi tra una moltitudine di paletti sul suo cammino, paletti apparentemente amici ma che finiscono quasi per rivelarsi ostacoli in più: l'intransigente e discutibile sergente Marino, la perfida e vendicativa giornalista Abby Turnbull e il severo commissario Amburgey. Tutto inizia dall'ultimo omicidio di una lunga serie, quello a Lori Petersen, trovata senza vita sul suo letto in mezzo a un tanfo di sciroppo d'acero. Key Scarpetta, tra lunghe assenze da casa, stress e mille dubbi e domande, dovrà mettere a frutto le sue capacità e abilità di consumata maneggiatrice di rebus di questo tipo e la sua personalità pura e benevola per togliere la maschera a questo efferato e misogino assassino.  Un giallo coinvolgente che fa da apripista per tutte le altre sinistre avventure firmate Cornwell. Perchè c'è sempre un nuovo caso per Key Scarpetta.

    ha scritto il 

  • 5

    Uno dei migliori

    Uno dei migliori libri usciti dalla penna della Cornwell, poi con gli anni è purtroppo diventata ripetitiva, ma questo, con i priki, è unk dei migliori. Cominciò così la mia abitudine alla serialità d ...continua

    Uno dei migliori libri usciti dalla penna della Cornwell, poi con gli anni è purtroppo diventata ripetitiva, ma questo, con i priki, è unk dei migliori. Cominciò così la mia abitudine alla serialità della dottoressa Kay Scarpetta...

    ha scritto il 

  • 0

    Primo capolavoro della Cornwell. Scrive un giallo più bello dell'altro. Linguaggio tecnico scientifico usato con saggezza senza risultare difficile da capire. Traspare consapevolezza di quello che si ...continua

    Primo capolavoro della Cornwell. Scrive un giallo più bello dell'altro. Linguaggio tecnico scientifico usato con saggezza senza risultare difficile da capire. Traspare consapevolezza di quello che si sta scrivendo. Un giallo da leggere.. introduce i personaggi che ci accompagneranno in ogni suo futuro libro.

    ha scritto il 

  • 3

    Questa prima opera della Cornwell, che inaugura la lunga serie di romanzi con protagonista Kay Scarpetta, rappresenta un importante novità nel panorama della letteratura gialla: essa si discosta dagli ...continua

    Questa prima opera della Cornwell, che inaugura la lunga serie di romanzi con protagonista Kay Scarpetta, rappresenta un importante novità nel panorama della letteratura gialla: essa si discosta dagli schemi classici del genere andando a formare una vera e propria sottocategoria: il giallo medico, nel quale le indagini sui luoghi del delitto e l'interrogatorio dei testimoni passano quasi in secondo piano cedendo il passo alle indagini scientifiche e mediche effettuate sul corpo delle vittime.
    Kay Scarpetta non è infatti un detective ma è un medico (anatomopatolologa) direttrice del centro di medicina legale di Richmond (Virginia), città in cui è ambientato il romanzo:

    Un serial killer semina il terrore commettendo degli efferati omicidi nelle notti tra il venerdì e il sabato. Gli unici indizi che l'assassino lascia dietro di se sono una sostanza misteriosa che diventa fluorescente alla luce del laser e tracce di liquido seminale sul corpo delle vittime (tutte donne che vivono da sole) e uno strano odore sui luogo del delitto.

    Le dinamiche della storia sono verosimili e la prosa è per lunghi tratti scorrevole (rischia però di sconfinare nella pedanteria laddove si intinge di eccessivi tecnicismi medico-biologici o informatici che potrebbero annoiare il lettore).

    Tutti gli amanti del genere dovrebbero provare a fare la conoscenza della dottoressa Scarpetta, potrebbe nascere una passione lunga decine di libri!

    ha scritto il 

Ordina per