Praticamente innocuo

Urania 1209

Voto medio di 2073
| 238 contributi totali di cui 219 recensioni , 19 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
L'inglese Douglas Adams, che ha fatto divertire una generazione di lettori con la famosa serie di romanzi iniziata con Guida galattica per gli autostoppisti (oltre 15.000.000 di copie vendute nel mondo), ha scritto un nuovo romanzo nella vena ... Continua
Ha scritto il 04/04/17
Mostly Harmless (1992)
Che malinconia questo finale! Che poi in realtà non è finito davvero, c'è un sesto volume scritto da Eoin Colfer, che ancora non ho deciso se leggerò per completezza.Al termine del romanzo è riportato il racconto Young Zaphod Plays It Safe del ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 20/01/17
SPOILER ALERT
Un finale abbastanza deludente della serie degli autostoppisti galattici. Era iniziato neanche troppo male, ma alla fine Adams è ricaduto nell’errore, perlomeno a mio avviso, di accavallare troppe situazioni paradossali l’una sull’altra, ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 21/11/16
Come detto nel quarto, ripetitivo e non fa ridere come i primi due della serie Guida Galattica, peccato.
  • Rispondi
Ha scritto il 01/07/16
Il meno bello della serie
Secondo me è' il meno bello della serie, mi è sembrato a tratti un po' forzato e privo di quell'umorismo tipico di Adams. Peccato.
  • Rispondi
Ha scritto il 20/05/16
SPOILER ALERT
Quest'ultimo libro mi è piaciuto quasi come il primo; non mi ha fatto sorridere,ma anzi è dolce-amaro insieme e nuovamente intrinseco di satira e humour inglese con senso.Arthur è molto nostalgico del suo pianeta Terra,dopo che la sua ragazza ..." Continua...
  • Rispondi

Ha scritto il Mar 04, 2016, 20:25
« - Lo so che l'astrologia non è una scienza. Certo che non lo è. È solo un insieme arbitrario di regole, come gli scacchi, il tennis e quello strano gioco che fate voi inglesi, come si chiama...- Il cricket? L'autodisprezzo?- La democrazia ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Jan 05, 2014, 11:08
Una casa al mare – continuò l’uomo – non è nemmeno detto che sia sulla spiaggia. Anche se le migliori lo sono. Tutti amiamo riunirci in condizioni di confine. – Davvero? – fece Arthur. – Dove la terra s’incontra con l’acqua. Dove ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Jan 05, 2014, 11:07
Niente viaggia più in fretta della velocità della luce, con la possibile eccezione delle cattive notizie, che seguono proprie leggi specifiche.
  • Rispondi
Ha scritto il Nov 01, 2012, 17:07
La primavera è sopravvalutata.
Pag. 12
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 14, 2012, 13:15
Niente viaggia più in fretta della velocità della luce, con la possibile eccezione delle cattive notizie, che seguono proprie leggi specifiche.
Pag. 1
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi