Praticamente innocuo

di | Editore: Mondadori
Voto medio di 2099
| 216 contributi totali di cui 198 recensioni , 18 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Si conclude con questo volume la paradossale, amatissima saga di Douglas Adams, iniziata con la Guida galattica per gli autostoppisti , l'unica "trilogia in cinque parti" della storia della letteratura che ha conquistato quindici milioni di lettori n ...Continua
bennyx
Ha scritto il 19/02/18
Finalmente... beta
Finalmente letti tutti, non ne potevo più. Estenuanti, ripetitivi, banali ed inutili col passare delle pagine, andando a perdere tutta la novità, il sarcasmo e l'umorismo fantascientifico presente nel primo romanzo. Forse questo è il più carino, o me...Continua
MaxKender
Ha scritto il 11/11/17
Ultimo episodio della saga. Chiusura in grande stile! Adams si dimostra essere in formissima e tira fuori dal cilindro una storia molto bella ed avvincente. Questa trilogia in cinque parti ha offerto viaggi nello spazio, viaggi nel tempo, universi pa...Continua
Dario
Ha scritto il 18/09/17

Ecco qua ,finito il giro a spasso per l'universo.Divertente fare questo giro turistico con dei compagni di viaggio così particolari

Dario
Ha scritto il 26/08/17

Si è concluso uno strano viaggio iniziato con La Guida Galattica....Viaggio da rifare assolutamente.

Dario
Ha scritto il 26/08/17

Concluso uno "strano" viaggio iniziato con "La GuidaGalattica"


musicamusa
Ha scritto il Mar 04, 2016, 20:25
« - Lo so che l'astrologia non è una scienza. Certo che non lo è. È solo un insieme arbitrario di regole, come gli scacchi, il tennis e quello strano gioco che fate voi inglesi, come si chiama... - Il cricket? L'autodisprezzo? - La democrazia parlame...Continua
Petite Peste
Ha scritto il Jan 05, 2014, 11:08
Una casa al mare – continuò l’uomo – non è nemmeno detto che sia sulla spiaggia. Anche se le migliori lo sono. Tutti amiamo riunirci in condizioni di confine. – Davvero? – fece Arthur. – Dove la terra s’incontra con l’acqua. Dove la terra s’incontra...Continua
Petite Peste
Ha scritto il Jan 05, 2014, 11:07
Niente viaggia più in fretta della velocità della luce, con la possibile eccezione delle cattive notizie, che seguono proprie leggi specifiche.
Annachì
Ha scritto il Nov 01, 2012, 17:07
La primavera è sopravvalutata.
Pag. 12
Ali
Ha scritto il Aug 14, 2012, 13:15
Niente viaggia più in fretta della velocità della luce, con la possibile eccezione delle cattive notizie, che seguono proprie leggi specifiche.
Pag. 1

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi