Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Pretty Guardian Sailor Moon vol. 8

Deluxe Edition

By Naoko Takeuchi

(218)

| Paperback | 9788864681443

Like Pretty Guardian Sailor Moon vol. 8 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Continua la ricerca dei misteriosi tre talismani, necessari per ottenere un tesoro leggendario. Tra misteriosi nemici e nuovi alleati, Usagi e le altre guerriere Sailor dovranno riuscire a emergere dalla coltre di misteri che copre questa nuova avven Continue

Continua la ricerca dei misteriosi tre talismani, necessari per ottenere un tesoro leggendario. Tra misteriosi nemici e nuovi alleati, Usagi e le altre guerriere Sailor dovranno riuscire a emergere dalla coltre di misteri che copre questa nuova avventura, in cui nulla è come sembra. Dalla splendida matita di Naoko Takeuchi, continua il successo di Pretty Guardian Sailor Moon, in una nuova versione, riveduta e corretta dall’autrice stessa, con un nuovo lettering e una nuova traduzione, sempre più spettacolare!

11 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Finisce un capitolo e se ne apre uno nuovo!

    Anche questo numero mi è piaciuto, anche se non tanto quanto il precedente..il fatto è che..lascia una curiosità assurda, c'è un nuovo nemico! :D

    Is this helpful?

    Natura Rea said on Jul 13, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Perfetto.

    A differenza di quello che ho letto in altre recensioni, questo volume l'ho trovato perfetto.

    La battaglia finale che conclude la terza serie l'ho trovata molto coinvolgente ed è questo che mi ha colpito molto in questo volume.
    Finalmente, a distanz ...(continue)

    A differenza di quello che ho letto in altre recensioni, questo volume l'ho trovato perfetto.

    La battaglia finale che conclude la terza serie l'ho trovata molto coinvolgente ed è questo che mi ha colpito molto in questo volume.
    Finalmente, a distanza di anni, sono riuscito a capire cosa è avvenuto veramente (nei vecchi volumetti della Star comics non si capiva una mazza) quando Saturn combatte contro Master Pharon90.

    E se il finale della terza serie nell'anime è giustamente famoso per l'immagine di Super SailorMoon mezza intontita e con i vestiti a brandelli con in braccio la piccola Hotaru, la serie del manga ci regala forse uno dei suoi momenti più belli: SailorSaturn che fa oscillare la Silence Glaive.

    Se poi, in alcuni punti, la coerenza è un optional... amen. Tanto questo è lo stile dell'autrice fin dal primo volume! :D

    Anche l'inizio della quarta serie riesce a trasmettere una sorta di candore poetico...
    Sembra che da questo momento l'autrice si sia impegnata un po' di più a livello sia di sceneggiatura che grafico... Speriamo in bene!

    Is this helpful?

    «Roi Margot» ~ Mi gioco tutto con candore e furia! said on Dec 30, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Dead Moon Circus

    Fine della terza serie :

    Hotaru muore, Saturn rinasce, Saturn muore, Hataru rinasce sotto forma di neonata.
    Il nemico muore e Super Sailor Moon salva tutti...si ok.
    Le Sailor Outer partono per andare molto lontano con la loro nuova bambina Saturn. ...(continue)

    Fine della terza serie :

    Hotaru muore, Saturn rinasce, Saturn muore, Hataru rinasce sotto forma di neonata.
    Il nemico muore e Super Sailor Moon salva tutti...si ok.
    Le Sailor Outer partono per andare molto lontano con la loro nuova bambina Saturn.

    Inizio Quarta serie:

    Nuovi nemici, misterioso cavallo bianco alato di nome Helios, Chibiusa non se ne ritorna nel 30°secolo e....tutto nella prossima puntata!

    Is this helpful?

    Narcissus Noir said on Nov 24, 2011 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Ma a quella poveretta di Usagi nessuno dice grazie?!?!

    Partendo dal presupposto che le guerriere Sailor mi mancavano moltissimo e dopo un pessimo numero 7 (sarà colpa mia perchè l'ho dovuto leggere troppo velocemente e non c'ho capito una mazza), ci voleva questo volume!

    Anche se...ma Naoko, che ti sei ...(continue)

    Partendo dal presupposto che le guerriere Sailor mi mancavano moltissimo e dopo un pessimo numero 7 (sarà colpa mia perchè l'ho dovuto leggere troppo velocemente e non c'ho capito una mazza), ci voleva questo volume!

    Anche se...ma Naoko, che ti sei bevuta?! Ci sono un sacco di incongruenze: e doppio calice sacro e Michiru che regala lo specchio "magico" a Chibiusa e Mamo che afferma che se Usa dorme da lui gli rovina la reputazione (!)...ma insomma! Hanno consumato quei due, no? E ora che devono dormire nello stesso letto ci sono dei problemi?

    E diciamolo: la terza serie dell'anime era moooolto migliore del manga...basta solo ascoltare la sigla (fra le mie preferite!)
    http://www.youtube.com/watch?v=6ScgxD43dQk

    A parte quello, sono rimasta un pò basita dal fatto che la povera Usagi si suicida per salvare gli altri, Mamo è disperato e la chiama, Haruka dice che voleva solo proteggerla...e dopo tutto questo ambaradan lei riesce a sopravvivere, si salva la pellaccia e nessuno, dico nessuno, le dice un semplice e spontaneo "grazie" o almeno le dà un abbraccio? Nada de nada.

    Mi è mancata davvero la parte finale dell'anime, quando Usa dava il suo "cuore" e ritornava poi con i vestiti strappati e la piccola Hotaru tra le braccia...forse una delle scene più belle dell'intero cartone http://www.youtube.com/watch?v=pnoKSxWbMj4

    Questo numero però merita 5 stelline solo per i disegni bellissimi ed è stupendo il disegno a colori con Serenity sulla colonna con lo sfondo della luna, nelle prime pagine.

    E adesso sotto con il numero 9 che si presenta già dal morire dal ridere con la trasformazione al contrario delle due "conigliette"! :)

    Is this helpful?

    ❤*゚’・❀ ιℓαяια ℓσνєѕ gαяfιєℓ∂ ❀・’°*❤ in lutto per gli ebooks perduti T^T ❄❄❄ said on Aug 25, 2011 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    La terza serie ha diverse differenze rispetto alla versione anime... ma è sempre emozionante! Ogni volta che giravo la pagina non potevo fare a meno di pensare "che spettacolo!", incantata com'ero dai disegni di Naoko Takeuchi!

    Is this helpful?

    Miss Silvia Bennet said on Jul 17, 2011 | Add your feedback

  • 11 people find this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Adolescenti nude che compaiono sul suo terrazzo senza che Mamoru faccia una piega...

    Stimo quest'uomo quasi quanto HoboNick di Apollo Justice che ogni sera al lavoro si fa sistemare vicino al pianoforte una cassa di vino da 12 bottiglie e se le scola tutte senza perdere in scioltezza artistica (senza saper nemmeno suonare, ma è un de ...(continue)

    Stimo quest'uomo quasi quanto HoboNick di Apollo Justice che ogni sera al lavoro si fa sistemare vicino al pianoforte una cassa di vino da 12 bottiglie e se le scola tutte senza perdere in scioltezza artistica (senza saper nemmeno suonare, ma è un dettaglio). Ma mai quanto stimo Serenity, la regina che se la figlia le dice che tornerà a casa il primo d'aprile lei pensa che sia uno scherzo e non ci crede. Devono essere una gran coppia di comiche nel futuro, 'ste due!

    Allora, volume che conclude la terza serie (più bella nell'anime, devo dire la verità, perchè a me le Outer Senshi fanno sangue e l'anime ne fa una costruzione psicologica un filino più approfondita - anche se di contro l'idea del padre stronzo che coscientemente sacrifica la figlia al male mi solletica molto di più di quella del povero padre affettuoso e amorevole travolto da un insolito invasore) e comincia quella cagatona della quarta. Partiamo subito con le impressioni a random in corso di lettura, che so che non aspettate altro:

    - Chibiusa si è appena risvegliata da quella specie di coma in cui era caduta nell'episodio precedente, perchè faceva cliffhanger. Che fa come prima cosa Mamoru, amorevole padre del futuro (il quale ricordiamolo la difedeva addirittura quando non sapeva ancora del vincolo genetico che li univa, e Usagi sfogava le sue voglie sadiche su di lei)?
    Le chiede come sta?
    Controlla le sue funzioni vitali?
    Si assicura che non abbia riportato problemi cerebrali?
    Niente di tutto ciò, le ammolla un calcio nel culo e la manda a combattere (perchè finora è stata utilissima, come faranno a sconfiggere Pharaoh90 senza i cuoricini di zucchero?). Premio per il padre dell'anno SUBITO!

    - La scoperta che Mamoru quando si trasforma sembri un po' la statuetta dell'Oscar e un po' Il Pensatore di Rodin mi ha fatto chiedere perchè non si vedano più spesso le sue trasformazioni (o i suoi colpi segreti se è per questo "Smoking Bomber" mi ha uccisa, sembra un dinamitardo vestito a festa).

    - Una guerriera Sailor che acquisisca un nuovo potere pare che nell'universo della principessa Naoko non possa combattere, pena la squalifica, finchè tutte le altre in coro non l'hanno battezzata col suo nuovo originalissimo nome (e all'occorrenza qualcuno deve anche ripeterselo nella testa, commosso): In questo caso "Super Sailor Chibi Moon", roba che mentre lo dici il nemico fa in tempo a costruirsi da zero un raggio della morte, puntartelo addosso, spazzare via l'universo e accendersi una sigaretta. Ma i cattivi di Sailor Moon si sa, sono stupidi e nessuno ci pensa. Notare che adesso Chibiusa continua ad essere inutile in battaglia, però ha il nome più lungo e una campanella, quindi è più chic.

    - Questa questione della forza sacra che permea la santa terra di Tokyo credo sia una trovata molto più logica della media nazionale dei manga: se non altro è uno dei pochi fumetti che si premura di spiegare al lettore come mai con tutto un pianeta a disposizione i cattivi scelgano sempre immancabilmente il posto dove l'eroe gli farà immancabilmente un mazzo a tarallo. Ma perchè la terra sacra con il potere santo (o viceversa, non mi ricordo) non può essere a Canigattì, a Milano 2 o nel Burmini tanto per cambiare? Sempre Tokyo? u_u

    - Sailor Saturn non l'ha mai vista nessuno, perchè lei non esiste fisicamente come guerriera e soprattutto non combatte con le altre fino al momento in cui non c'è da distruggere qualcosa (si potrebbe dire che è l'equivalente in Marinaretta della Gelmini). L'hanno evocata in passato e come ringraziamento ha distrutto Silver Millennium. Le outer senshi la volevano uccidere fino a due secondi prima. Fin qui tutto logico. Ma allora qualcuno mi spiega perchè poi alla fine quando sparisce insieme a Pharaoh 90 prima che si schianti al suolo modello Evangelion (c'era una puntata molto simile, me la ricordo) Pluto piange piena di commozione?

    - Idem per Neptune. Alla fine della terza serie presa da parte Chibiusa Michiru le dice (parafraso ma non di molto): "Piccola princess, ti ho voluta tanto bene, mo' ti regalo il mio specchietto magico che praticamente è la fonte dei miei poteri e senza quello sono una stronza qualunque, così saprai che alla bisogna tornerò, non per salvarvi ma per riprendermi lo specchio" Commovente sul serio, ma se si tiene conto del fatto che Neptune de facto Chibiusa l'ha vista solo una volta di striscio, la scena perde un po' di pathos!

    *

    Comincia poi la quarta serie, che ha dato ai natali a uno dei personaggi più infami e bastardi dell'universo di Sailor Moon, vale a dire Helios/Pegasus, che inutile dirlo mi sta anche simpatico, ma non come possono starmi simpatici altri personaggi più infami e meno fallici di lui. Helios dà l'impressione di un rappresentante farmaceutico, o di un inseguitore di ambulanze, a scelta. Ha l'animo del piazzista quando dice a Chibiusa: "Ti faccio dono di questo campanello per chiamarmi. Io ti aiuterò quanto posso quindi tu aiuta me" E chi sei, Il Padrino? Poi prende una ragazzina che avrà pure 900 e passa anni ma ragiona come una di 6, la chiama bella fanciulla, se la sta a sgroppare tutta la notte sopra la città modello Lois Lane e Superman poi dopo che l'ha convinta a dargli anche il codice PIN del bancomat se ne esce con: "Ah no scusa me so sbagliato, la fanciulla che cercavo era un'altra"!
    Genio del male!

    - Chibiusa fa mosta a inizio serie (ho notato che in ogni serie Chibiusa deve portare uno zainetto, se no l'autrice non è contenta. Sarà un gesto scaramantico.) del suo solito zainetto rubato a Mary Poppins: questa volta non si accontenta degli scettri magici inviati dal futuro, mo' tra regali, vestiti, specchi e i libri perduti della biblioteca di Alessandria (sì stanno tutti là dentro dove lo spazio abbonda) pure Lupa P riesce a ficcarci dentro. E se lo mette in spalla saltellando leggiadra nonostante il peso specifico debba essere quello di una nana bianca: ma quello lo capisco già di più, alle elementari ci siamo stati tutti e lo ricordiamo il peso di quegli zaini.

    - Infine, la genialata magica del volume: Il calice leggendario attivava i poteri da Super Sailor quando le guerriere sono unite nello spirito e topograficamente (che ci sia o meno Hotaru, la guerriera-bonus, non conta. Ma a Hotaru nulla importa perchè è troppo superiore). Ora che le guerriere non sono più tutte riunite logica vuole che il calice non si attivi. Ora una persona sensata penserebbe che visto che il nuovo potere non funziona si torna al vecchio, ma questo sarebbe troppo semplice. Si scopre che il potere di Sailor è come l'abuso di Vicodin, devi sempre aumentare le dosi e poi il dosaggio inferiore non ti fa più effetto. Visto che però c'è da combattere urgentemente e che Principessa Naoko non ha tempo di fornire una spiegazione liquida il tutto con: "Ma tanto abbiamo una nuova forza, mo' ci trasformiamo un attimo in super sailor."
    Massima stima alla pigrizia di questa donna.

    Is this helpful?

    Twin Fitzgerald Kirkland ha fatto una Homerata said on Jul 10, 2011 | 5 feedbacks

Book Details

  • Rating:
    (218)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Paperback 228 Pages
  • ISBN-10: 8864681442
  • ISBN-13: 9788864681443
  • Publisher: GP publishing
  • Publish date: 2011-06-01
Improve_data of this book