Questo libro non è un noir su un delitto di mafia e nemmeno il canto a lutto per la morte di un uomo. Di Giuseppe Fava, delle ragioni per cui la mafia volle colpirlo, dell’infinito e miserabile reticolo di silenzi, compiacenze e connivenze che ...Continua
- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una recensione!

Ha scritto il Sep 21, 2014, 14:18
... era capace di combattere senza odiare, di comprendere senza accettare.
Pag. 141
Ha scritto il Sep 21, 2014, 14:17
"Sull'arco sconfinato della spiaggia c'era solo una barca sfondata e, lungo il bagnasciuga, il puntolino minuscolo di un uomo che camminava adagio rasente al mare. Pensai che non avrei mai saputo che viso avesse quell'essere umano e se era un ...Continua
Pag. 149
Ha scritto il Sep 21, 2014, 14:15
Il fatto è che la militanza ti ficca negli occhi una luce di alterigia, una sfumatura di superbia, una presunzione di diversità che fa presto a diventare arroganza. Ho conosciuto pochissimi uomini capaci di coniugare l'impegno in favore del genere ...Continua
Pag. 140
Ha scritto il Sep 21, 2014, 14:13
"Amico mio, chissà quante volte tu hai dato il voto a un uomo politico corrotto, ignorante e stupido, solo perché una volta al potere ti poteva garantire una raccomandazione, la promozione a un concorso, l'assunzione di un tuo parente, una licenza ...Continua
Pag. 111
Ha scritto il Sep 21, 2014, 14:11
E qui però devo confessare una bugia e una contraddizione. La bugia è quella che per molti anni ripeto come un mantra in ogni dibattito, assemblea o intervista: "Giuseppe Fava non è morto invano". Che invece è esattamente il dubbio maligno che ...Continua
Pag. 92

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi