Prima che torni la pioggia

Voto medio di 17
| 13 contributi totali di cui 3 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Aziz e il fratello maggiore Ali vivono in un villaggio sperduto, sotto le imponenti montagne dell'Afghanistan orientale. Non vanno a scuola, ma la madre insegna loro a leggere e a scrivere, e una volta al mese li manda al bazar, a due giorni di viagg ...Continua
Layura
Ha scritto il 06/04/17

La guerra raccontata da un soldato prima ancora che uno scrittore, da un uomo che è combattuto tra vendetta, onore, amore e il desiderio di pace, ma che alla fine soccombe alla guerra.

Ca Happy
Ha scritto il 05/09/16
Per me questo libro è stata una lettura diversa dal solito: come trama, ambientazione, storia. Credo sia una storia molto forte- e anche molto cruda- e vista la biografia dell'autore credo che sia uno spaccato abbastanza vicino alla realtà di ciò che...Continua
Lis (anche su...
Ha scritto il 13/04/16

Un bel romanzo, crudo, che parla di famiglia, povertà, vendetta, chi fa la guerra e perché.


Layura
Ha scritto il Apr 06, 2017, 10:52
«La guerra è uno scontro di volontà. Se rifornisco il mio avversario, ne controllo la volontà, e quindi controllo la guerra.»
Pag. 209
Layura
Ha scritto il Apr 06, 2017, 10:18
«Chi si lega troppo agli altri si rovina con le proprie mani»
Pag. 178
Layura
Ha scritto il Apr 06, 2017, 10:03
La tua badal è non vendicarti. Spezza la catena. Abbandona la guerra. Prenditi cura di papà.
Pag. 171
Layura
Ha scritto il Apr 06, 2017, 09:03
«Per sopravvivere in un mondo di soldati, tutti devono essere come soldati.»
Pag. 120
Layura
Ha scritto il Apr 06, 2017, 09:03
La badal è la sola cosa che mi rimane e la mia badal è negarmi a voi, a Gazan e a chiunque altro parli di sangue.
Pag. 99

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi