Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Prima e dopo

Di

Editore: Edizione Club su licenza Baldini & Castoldi

3.8
(22)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 321 | Formato: Paperback

Isbn-10: A000148705 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Anna Nadotti , Fausto Galuzzi

Disponibile anche come: Altri

Genere: Fiction & Literature

Ti piace Prima e dopo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
"Questo libro pone domande cui è impossibile rispondere, sulla consapevolezza, le colpe e le responsabilità dei genitori: con tanta intensità che il lettore non può fare a meno di provare un brivido voyeuristico." Kerry Fried, The New York Rewiew of Books (...)
Ordina per
  • 3

    Il libro parla dell'omicidio di una ragazza avvenuto in una piccola cittadina, della quale viene accusato un suo coetaneo e tratta di come la famiglia reagisce a tale accusa. Il padre, credendo sia colpevole, vuole farlo fuggire perchè non venga processato; la madre credendo sia innocente, vuole ...continua

    Il libro parla dell'omicidio di una ragazza avvenuto in una piccola cittadina, della quale viene accusato un suo coetaneo e tratta di come la famiglia reagisce a tale accusa. Il padre, credendo sia colpevole, vuole farlo fuggire perchè non venga processato; la madre credendo sia innocente, vuole al contrario il processo, per poter dimostrare al mondo che il figlio non ha nessuna colpa; voce narrante è la sorella.

    ha scritto il 

  • 3

    "Prima e dopo" è un romanzo davvero interessante nelle sfaccettature psicologiche dei diversi personaggi, pur essendo il vero protagonista la famiglia, il nucleo dove si dovrebbe aprire il cuore, trovare aiuto e conforto, ma nel quale invece sempre più spesso ci si conosce di meno...
    Un roma ...continua

    "Prima e dopo" è un romanzo davvero interessante nelle sfaccettature psicologiche dei diversi personaggi, pur essendo il vero protagonista la famiglia, il nucleo dove si dovrebbe aprire il cuore, trovare aiuto e conforto, ma nel quale invece sempre più spesso ci si conosce di meno...
    Un romanzo che tiene incollato chi legge (per lo meno me!) fino all'ultima pagina, un romanzo ci si trova a schierarsi come "colpevolisti" come la madre o come "innocentisti" come il padre, un romanzo davvero ben scritto e che vi consiglio con piacere!

    Layù

    ha scritto il