Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Prima lezione di grammatica

By Luca Serianni

(281)

| Paperback | 9788842079194

Like Prima lezione di grammatica ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Giusto? Sbagliato? Si dice così? Si scrive così? Una lettura curiosa, utile e concreta sulle norme della nostra lingua, le sue complicazioni e le sue raffinatezze. A scriverla è uno dei più noti grammatici italiani. Luca Serianni insegna Storia della Continue

Giusto? Sbagliato? Si dice così? Si scrive così? Una lettura curiosa, utile e concreta sulle norme della nostra lingua, le sue complicazioni e le sue raffinatezze. A scriverla è uno dei più noti grammatici italiani. Luca Serianni insegna Storia della lingua italiana nell'Università di Roma La Sapienza. Accademico della Crusca, è autore di una insuperata Grammatica italiana.

16 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Non esattamente un'introduzione al tema. Piuttosto, una panoramica a volo d'uccello che procede per successivi "atterraggi" di approfondimento. Quindi non proprio una prima lezione, dunque, benché gli argomenti presentati da Serianni siano sempre ric ...(continue)

    Non esattamente un'introduzione al tema. Piuttosto, una panoramica a volo d'uccello che procede per successivi "atterraggi" di approfondimento. Quindi non proprio una prima lezione, dunque, benché gli argomenti presentati da Serianni siano sempre ricchi di interesse.

    Is this helpful?

    dv said on Aug 31, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Riuscire a mantenere alta l'attenzione del lettore dall'inizio alla fine con un testo di grammatica è decisamente un risultato epico che l'autore raggiunge e che gli avrebbe meritato forse persino le quattro stelle.
    Perché a parte il contenuto è la f ...(continue)

    Riuscire a mantenere alta l'attenzione del lettore dall'inizio alla fine con un testo di grammatica è decisamente un risultato epico che l'autore raggiunge e che gli avrebbe meritato forse persino le quattro stelle.
    Perché a parte il contenuto è la forma che spaventa in un'opera del genere. Il libro pecca di un po' troppe terminologie tecniche non spiegate (che avrebbero meritato un glossario), ma se non altro è chiaro e diretto nella spiegazione, con ricchissimi esempi e esposizione fluida.
    La quarta stella se la gioca con un corposa parte introduttiva dove l'autore appare confuso, incapace di muoversi con decisione verso il proprio obiettivo e continua a tentennare in una foresta di precisazioni e "anche se" che arrivano a essere ridondanti.

    Is this helpful?

    Cymon said on Jul 26, 2014 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    Chiunque conosca la profonda cultura e il signorile buon senso di Luca Serianni non potrà non apprezzare questo libro, in cui si affrontano in maniera necessariamente asistematica, ma con lucidissima chiarezza e competenza, alcuni problemi legati all ...(continue)

    Chiunque conosca la profonda cultura e il signorile buon senso di Luca Serianni non potrà non apprezzare questo libro, in cui si affrontano in maniera necessariamente asistematica, ma con lucidissima chiarezza e competenza, alcuni problemi legati alla pratica quotidiana, scritta e parlata, della nostra lingua.

    Is this helpful?

    Maria said on Mar 13, 2013 | 1 feedback

Book Details

  • Rating:
    (281)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Paperback 176 Pages
  • ISBN-10: 8842079197
  • ISBN-13: 9788842079194
  • Publisher: Laterza
  • Publish date: 2006-01-01
Improve_data of this book