Primavera di bellezza

Voto medio di 399
| 41 contributi totali di cui 37 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 10/05/17
Una boccata d'aria
Leggere Fenoglio e' sempre una piacevole sorpresa.
L'uso onomatopeico che fa della lingua italiana crea delle invenzioni sorprendenti. La lucidità e l'onesta' intellettuale con cui racconta la pagina più buia delle nostra storia e' virtù di pochi
...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 25/11/16
Chissà se esiste un disturbo specifico dell’apprendimento che causa enormi difficoltà nello studio della storia. Ti pare. E che magari comporta anche grossi problemi con la lettura dei quotidiani, la visione di telegiornali e di programmi televisivi ...Continua
  • 38 mi piace
  • 16 commenti
Ha scritto il 29/10/16
Non credo che riuscirò mai ad amare davvero Fenoglio; questa lettura, in particolare, è stata per me davvero faticosa, specialmente la prima metà, che ho trovato mortalmente lenta e noiosa. Dopo la caduta del fascismo tutto sommato ho letto con inter ...Continua
Ha scritto il 16/06/16
SPOILER ALERT
Italia, primavera del 1943. Un gruppo di militari dell’esercito italiano, tra cui il piemontese Johnny, si trova riunito in una caserma a fare il corso per diventare ufficiali. Le giornate procedono stancamente tra addestramento, lezioni, discussioni ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 25/03/16
"Noi difettiamo proprio di pazienza. Le democrazie invece abbondano ed eccellono in pazienza, e invariabilmente trionfano con la pazienza. Abbi pazienza anche tu."

Ha scritto il Oct 24, 2014, 13:33
Vivi siamo, ma in centro dev'essere un macello
Pag. 81
Ha scritto il Oct 24, 2014, 13:32
Squittì un fischietto, seguito da uno stormo d'altri in un convulso tentativo di sincronismo. Prima della marcia strategica la santa messa. E' un vero schifo, smaniò Johnny sul sagrato.
Pag. 29
  • 1 commento
Ha scritto il Nov 27, 2011, 12:57
"Farsi ammazzare per chi? Per il re, o per il principe o per Badoglio? Dovunque stiano, meglio di noi poveri cristiani stanno. E poi nemmeno l'ordine hanno saputo darci. Di ordini ne è arrivato un fottio, ma uno diverso dall'altro, o contrario. Resis ...Continua
Pag. 133
  • 1 commento
Ha scritto il Nov 26, 2011, 20:11
Ora si cena, accantonato tutto, la storia, re e Mussolini, la guerra, milizia e soldati, ora si cena.
Pag. 104
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi