Primo amore, ultimi riti

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 237
| 10 contributi totali di cui 10 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 04/02/16
PRIMO AMORE, ULTIMI RITI
“Per tutta la strada di casa pensai alla figa. La vedevo nel sorriso della bigliettaia dell’autobus, la sentivo nel fragore del traffico, la annusavo nelle esalazioni provenienti dalla fabbrica di lucido da scarpe, la supponevo sotto le gonne ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 19/01/14
Ian McEwan
La prima pubblicazione di Ian McEwan risale al 1975 ed è la raccolta di racconti Primo amore, ultimi riti. In essa si trova in abbondanza lo spirito macabro che caratterizza tutta la prima produzione di McEwan (Il giardino di cemento, Cortesie per ..." Continua...
  • 3 mi piace
Ha scritto il 16/01/14
McEwan scrive bene, tanto da non sembrare forzato/esagerato anche quando parla di incesti e pedofilia.

però questi racconti sono carini, niente di più.
non per stomaci deboli

forse a 16 anni l'avrei apprezzato di più
  • 1 mi piace
Ha scritto il 03/02/13
Troppo morboso.

Troppo irritante.

Troppo surreale.

Come si dice, il troppo stroppia.

Salverei un paio di racconti, volendo essere magnanima.
  • 11 mi piace
  • 11 commenti
Ha scritto il 04/12/12
Folgorante
Non ho altri aggettivi per descrivere una delle più belle raccolte di racconti che abbia mai sfogliato.Benché il mio primo approccio con l'autore fosse stato segnato dalla delusione, ho preteso di rifarmi e sono stata più che ..." Continua...

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi