Primo comando

di | Editore: TEA
Voto medio di 752
| 112 contributi totali di cui 92 recensioni , 20 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Jack Aubrey, uomo di mare temerario e orgoglioso soldato della Royal Navy deldiciannovesimo secolo, ha un solo grande sogno: comandare una nave dellaMarina Britannica, incrociare lungo le coste del Mediterraneo edell'Atlantico all'inseguimento di ...Continua
Ha scritto il 08/12/17
SPOILER ALERT
Meraviglioso
Un libro avvincente che si legge tutto d'un fiato. Dopo le prime pagine vi ritroverete giovani ed inesperti comandanti, sentendo addosso la responsabilità del comando e tutti i dubbi che questo comporta.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 14/05/17
Ai confini del mare
Non so perché - io che sono cresciuta a pane, Salgari e Isole del tesoro – non avessi ancora letto un libro di O’Brian. In questo romanzo c’è tutto quello che si può chiedere a un buon libro: narrazione coinvolgente (grandi velieri, ...Continua
  • 26 mi piace
  • 13 commenti
Ha scritto il 14/03/17
Patrick O'Brian inizia la sua saga sulla Royal Navy del XIX secolo con un romanzo d'avventura praticamente senza pecche. Primo comando è prima di tutto una ricostruzione storica sontuosa, impreziosita da una serie di personaggi interessanti e ...Continua
Ha scritto il 18/11/16
Leggere un libro di O’Brian è come fare un tuffo nel passato, immergersi in un’epoca passata da neppure troppo tempo, a ben pensarci, eppure che ci sembra così lontana: un’epoca in cui parole come onore, patria, disciplina avevano ancora un ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 08/08/16
Bisogna, bisogna, bisogna...
Bisogna che ti piaccia il mare, che ti piaccia leggere di avventure sul mare, in particolare quando si parla di velieri e non banali navi a vapore; bisogna che magari da ragazzino tu sia cresciuto con tutti i libri di Salgari, bisogna non spaventarsi ...Continua
  • 3 mi piace

Ha scritto il Oct 31, 2010, 17:44
Da quando Stephen Maturin era diventato ricco con la loro prima preda, aveva acquistato grandi quantità di assafetida, di castoreo e di altre sostanze atte a rendere le sue pozioni le più rivoltanti e disgustose di tutta la flotta. E la cosa aveva ...Continua
Pag. 322
  • 1 commento
Ha scritto il Oct 31, 2010, 17:41
«Venite a sedervi accanto a me.» «Be’, immagino di doverlo fare, dato l’affollamento, anche se avevo sperato di godermi il concerto.»
Pag. 320
  • 1 commento
Ha scritto il Oct 31, 2010, 17:39
«Farò tutto quanto è in mio potere per renderlo consapevole della delicatezza della sua posizione. Sebbene, parola mia», soggiunse con un sospiro, «talvolta mi sembra che niente di meno radicale dell’asportazione del membro virile possa ...Continua
Pag. 317
  • 1 commento
Ha scritto il Oct 31, 2010, 17:38
«Questo non è abbastanza affilato», disse Stephen. «Provate con il bisturi», soggiunse, voltandosi verso il delfino. «No», disse poi, scrutando sotto una pinna. «Dove possiamo averlo lasciato? Ah», esclamò, sollevando il lenzuolo, «eccone ...Continua
Pag. 316
  • 1 commento
Ha scritto il Oct 31, 2010, 17:23
E avrebbe voluto aggiungere: «Eccoti servito, brutta faccia di verme meschino figlio di una troia impestata», se non fosse stato un tipo tranquillo e pacifico e se il tamburo non avesse chiamato ai posti di combattimento.
Pag. 274
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi