Primo giorno di scuola

Isadora Moon

Di

Editore: De Agostini (Le gemme)

3.8
(5)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 128 | Formato: Tascabile economico

Isbn-10: 8851142513 | Isbn-13: 9788851142513 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Maria Roberta Cattano

Ti piace Primo giorno di scuola?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Isadora Moon è una bambina unica: la sua mamma è una bellissima fata, mentre il suo papà è un vampiro nottambulo che ama scrutare il cielo notturno e svolazzare davanti alla luna piena. E Isadora? Isadora è un po' vampiro e un po' fata: adora la notte, i pipistrelli e il suo tutù nero, ma le piacciono tantissimo anche l'alba, le bacchette magiche e il suo inseparabile Coniglietto Rosa.Ora che però è arrivato il momento di iniziare la scuola a Isadora tocca scegliere se frequentare quella delle fate o quelle dei vampiri. Quale decisione prenderà alla fine?
Ordina per
  • 3

    Metà vampira, metà fata, semplicemente unica!

    Quando ho saputo dell'uscita di questo volumetto sono letteralmente andata in estasi. Pipistrelli, stelline, glitter e dolcetti... potevo forse non fiondarmi in libreria a comprarlo? Dopo la splendida ...continua

    Quando ho saputo dell'uscita di questo volumetto sono letteralmente andata in estasi. Pipistrelli, stelline, glitter e dolcetti... potevo forse non fiondarmi in libreria a comprarlo? Dopo la splendida copertina, che fa tenerezza e mette allegria - dal vivo è ancora più bella, è cosparsa di brillantini! - la cosa che più mi ha colpita è stato il prezzo. Essendo il primo volume di una collana tutta dedicata a Isadora e alle sue avventure, la DeAgostini ha deciso di venderlo al prezzo lancio di 1,90€... una spesa piccolissima per un libricino tanto bello! Certo, le pagine non sono molte, ma l'edizione è curatissima e arricchita da tantissime illustrazioni, che sono il punto forte di questa serie. I disegni, realizzati sempre dall'autrice, sono davvero adorabili, tutti sulle tonalità del bianco, nero e rosa. Comprendono castelli, temporali e notti buie, ma anche pasticcini, bacchette magiche, tutù di tulle rosa e tante, tante stelline. Lo stile della Muncaster naturalmente è semplicissimo, mi sembra che la saga sia infatti indirizzata a un target di bimbi dagli 8 anni in su, il che la rende perfetta come regalo per figlie o nipotine. La storia è molto breve, ma deliziosa: Isadora deve infatti decidere se frequentare la scuola delle fate o quella dei vampiri, scelta che si rivelerà complicata visto che la piccola protagonista non si sente del tutto a suo agio in nessuna delle due accademie. Il tema che viene trattato, in maniera molto delicata e simpatica, è infatti quello della diversità, del non sapere quale sia il proprio posto in questo mondo che pretende tanto e subito, argomento che trovo sempre attuale per i bimbi di oggi. Personalmente sono stata contenta dell'acquisto e lo consiglio. Mi piacerebbe comprare anche gli altri volumetti della serie - si tratta comunque di storielle autoconclusive - ma il prezzo dei successivi volumi è di 6,90€ a testa. Sono soldi ben spesi viste le belle illustrazioni, ma restano comunque un po' meno abbordabili di questa prima avventura, che è davvero ottima come lettura di prova: permette ai curiosi di spendere poco e di valutare se acquistare anche il resto della serie... e se si decide per il no, si sarà comunque fatta una deliziosa lettura che porta via pochissimo tempo.

    ha scritto il