Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Professione giornalista

Di

Editore: Etas

3.7
(49)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 318 | Formato: Altri

Isbn-10: 8845312933 | Isbn-13: 9788845312939 | Data di pubblicazione:  | Edizione 3

Genere: Non-fiction , Professional & Technical , Da consultazione

Ti piace Professione giornalista?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Il libro presenta e commenta - in questa terza edizione completamenterinnovata - tutti i cambiamenti intervenuti nel mestiere e i molti cheattendono il giornalismo del prossimo futuro. Senza trascurare un po' distoria e soprattutto la teoria (quand'è che un fatto diventa notizia? chi è illettore?) e senza dimenticare etica e deontologia. Il volume illustra inmaniera didattica i diversi modi in cui deve essere trattata l'informazione:dal punto di vista concettuale (l'uso delle fonti, il lavoro di desk, lastruttura della notizia e del servizio, la titolazione ecc.) e dal punto divista linguistico. Affronta la gestione delle informazioni nelle sue varieforme e in rapporto alle nuove tecnologie.
Ordina per
  • 5

    Semplice, chiaro, cronologico: un manuale di giornalismo che è anche storia del giornalismo a stampa e televisivo. Un ottimo punto di partenza per conoscere da vicino questo mondo.

    ha scritto il 

  • 3

    Giornalismo d'altri tempi...

    Interessante. Forse uno dei primi "manuali" per aspiranti giornalisti. Oggi terribilente vecchio! Vale la pena di compulsare il capitolo quattro, dedicato alle "Norme per una corretta scrittura".

    ha scritto il 

  • 4

    Uno dei primissimi manuali di giornalismo che ho acquistato.
    Interessante ma forse poco al passo con i tempi e con le nuove tecnologie (almeno per quello che riguarda la versione che ho letto io)

    ha scritto il 

  • 4

    Il libro presenta e commenta tutti i cambiamenti intervenuti nel mestiere e i molti che attendono il giornalismo del prossimo futuro. Senza trascurare un po' di storia e soprattutto la teoria e senza dimenticare etica e deontologia.
    Interessante.

    ha scritto il