Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Protezione

By Bill James

(280)

| Paperback | 9788838923210

Like Protezione ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

La festa per il pensionamento del poliziotto Hubert Scott viene rovinata dalla notizia di un'imminente inchiesta disciplinare: pare che Scott sia al soldo del boss "Tenerezza" Mellick. In effetti è proprio così, ma Scott, messo nell'angolo, tira fuor Continue

La festa per il pensionamento del poliziotto Hubert Scott viene rovinata dalla notizia di un'imminente inchiesta disciplinare: pare che Scott sia al soldo del boss "Tenerezza" Mellick. In effetti è proprio così, ma Scott, messo nell'angolo, tira fuori risorse insospettabili e trova il modo di ricattare il suo superiore, il soprintendente Colin Harpur, e gli impone di accreditare la tesi che lui si è infiltrato nella banda di Mellick per obbedire a un suo ordine. Nel frattempo l'amatissimo figlio ritardato di "Tenerezza" viene rapito da un'altra gang nell'ambito di una faida. Il rapimento suggerisce al diabolico Assistente Commissario Capo Desmond Iles una via d'uscita che consentirebbe alla polizia di salvare capre e cavoli... Protezione fa parte di una serie poliziesca ambientata nell'Inghilterra sud occidentale. Il tema della serie è la zona grigia tra legge e crimine: informatori, infiltrati, poliziotti disposti a farsi corrompere, delitti insabbiati e inchieste "aggiustate". Tra i personaggi ricorrenti ci sono il protervo Desmond Iles, l'"uomo medio" Colin Harpur e la moglie intellettuale Megan, il barone della droga malgré lui Panicking Ralph Ember.

30 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Protezione

    Solitamente, dopo aver ultimato uno o più libri "impegnativi", mi concedo la lettura di un giallo, un thriller, una raccolta di racconti; è il mio modo di ricaricare le batterie e prepararmi a nuove sifde letterarie.
    Sarà che a volte conta lo stato d ...(continue)

    Solitamente, dopo aver ultimato uno o più libri "impegnativi", mi concedo la lettura di un giallo, un thriller, una raccolta di racconti; è il mio modo di ricaricare le batterie e prepararmi a nuove sifde letterarie.
    Sarà che a volte conta lo stato d'animo con cui si inizia un libro, tuttavia "Protezione" di Bill James mi è sembrato un libro assai trascurabile. Il racconto parte dall'interessante presupposto di narrare il lato grigio della legge, ossia quella condizione per cui anche i tutori della legge scendono a compromessi di tipo morale e si muovono lungo la linea sottile che separa la legalità dal reato.
    Anche Ellroy a suo modo condivide questa teoria, ma la racconta con diversa enfasi: non è un caso che il lettore riesca ad affezionarsi ad eleganti canaglie come Jack Vincennes o a testardi perdenti come Bud White.

    Is this helpful?

    A Pontorno (no ebook) said on Mar 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Poliziotti corrotti e no

    Un poliziesco solido, dove la differenza tra buoni e cattivi non è sempre così semplice e su una linea narrativa che parla di corruzione all'interno della polizia, si innesta il rapimento del figlio ritardato di un boss della criminalità locale che, ...(continue)

    Un poliziesco solido, dove la differenza tra buoni e cattivi non è sempre così semplice e su una linea narrativa che parla di corruzione all'interno della polizia, si innesta il rapimento del figlio ritardato di un boss della criminalità locale che, ovviamente, non ne vuole sapere di coinvolgere la polizia. Peccato che le forze dell'ordine abbiano ricevuto una soffiata in merito!

    Is this helpful?

    LaCitty said on Mar 10, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Giallo davvero interessante per l'indagine etica sottostante la storia; è lecito usare mezzi "irregolari" se lo si fa per sconfiggere il crimine? Se quelli dall'altra parte, le regole le infrangono, dov'è il confine che non debbo oltrepassare perché ...(continue)

    Giallo davvero interessante per l'indagine etica sottostante la storia; è lecito usare mezzi "irregolari" se lo si fa per sconfiggere il crimine? Se quelli dall'altra parte, le regole le infrangono, dov'è il confine che non debbo oltrepassare perché il mio agire, nel nome della legalità non tramuti nell'abuso?
    La storia ricorda, talvolta, le sceneggiature dei fratelli Coen, con delinquenti sconclusionati, ma feroci, che scivolano su ingenuità improbabili, architettano piani inverosimili, si commuovono ..
    Insomma, ce n'è per tutti i gusti, senza che l'intreccio divenga mai confuso e cali la tensione.
    Una bella lettura per gli manti del noir poliziesco.

    Is this helpful?

    Trinki said on Apr 23, 2013 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Per molti ma non per me

    Adoro tutta la frutta, tranne le nespole. Non mi piacciono. Eppure molti le mangiano, addirittura ne vanno ghiotti. Ad ogni stagione provo ad assaggiarle di nuovo. Continuano a non piacermi.

    Mi succede la stessa cosa con i polizieschi. Questo libro ...(continue)

    Adoro tutta la frutta, tranne le nespole. Non mi piacciono. Eppure molti le mangiano, addirittura ne vanno ghiotti. Ad ogni stagione provo ad assaggiarle di nuovo. Continuano a non piacermi.

    Mi succede la stessa cosa con i polizieschi. Questo libro mi è stato generosamente suggerito e prestato dall'anobiana Audrey de Roma (grazie grazie). Alcuni passaggi sono gradevoli, il rapimento visto con gli occhi del bambino, il codice morale che vale anche per il malavitoso, ma in generale mi ha fatto sbadigliare. L'ho finito solo per tigna. Forse mi manca l'enzinma che mi impedisce di apprezzare i gialli e i noir, lo stesso che mi impedisce di apprezzare le nespole. Non mi resta che prenderne atto!

    Is this helpful?

    millericcioli said on Dec 14, 2012 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Coppers and mobsters

    Più dialoghi che azione in questo intrigo che mette polizia e criminali nella stessa zona grigia, in cui i contorni dell'etica e della morale si smarriscono non poco.
    Un libro in cui ciò che non si può rivelare muove i fili dell'azione, e dove ciò ch ...(continue)

    Più dialoghi che azione in questo intrigo che mette polizia e criminali nella stessa zona grigia, in cui i contorni dell'etica e della morale si smarriscono non poco.
    Un libro in cui ciò che non si può rivelare muove i fili dell'azione, e dove ciò che non può essere detto alla luce del sole (sia esso una soffiata, un ricatto, una sentimento privato) è molto più importante delle mille parole usate per nasconderlo.
    Quattro stelle, forse qualcosa meno.

    Is this helpful?

    Nick Dembo said on Oct 5, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Libro che ho trovato noioso. Non che manchi una trama. Ma quello che e' scritto in oltre trecento pagine poteva essere contenuto in non piu' di duecento, provando a dare piu' ritmo alla trattazione.

    Is this helpful?

    Giulio said on Jun 29, 2012 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (280)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 324 Pages
  • ISBN-10: 8838923213
  • ISBN-13: 9788838923210
  • Publisher: Sellerio
  • Publish date: 2008-10-01
  • Also available as: eBook
  • In other languages: other languages English Books
Improve_data of this book