Psicologia dei fenomeni occulti

Spiritismo e magia, sonnambulismo e visioni mistiche: lo studio del paranormale e delle sue relazioni con l'inconscio nelle ricerche del grande psicoanalista svizzero

Di

Editore: Newton

3.6
(119)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: | Formato: Tascabile economico

Isbn-10: A000082983 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Paperback

Genere: Salute, Mente e Corpo , Medicina , Religione & Spiritualità

Ti piace Psicologia dei fenomeni occulti?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Leggere questo libro ci permette di distruggere millenni di superstizioni e rimanere ancora più affascinanti dalle capacità delle mente.
    Più che un libro un'esperienza.
    Di non facile lettura per i non ...continua

    Leggere questo libro ci permette di distruggere millenni di superstizioni e rimanere ancora più affascinanti dalle capacità delle mente.
    Più che un libro un'esperienza.
    Di non facile lettura per i non addetti ai lavori.

    ha scritto il 

  • 4

    Scorrevole trattato pieno di casistica clinica e non. Adatto sia alle persone di scienza che a coloro che si interessano di fenomeni paranormali. Seppur si riscontri l'inclinazione verso il metodo sci ...continua

    Scorrevole trattato pieno di casistica clinica e non. Adatto sia alle persone di scienza che a coloro che si interessano di fenomeni paranormali. Seppur si riscontri l'inclinazione verso il metodo scientifico, Jung ne fa presente anche i limiti. Particolare anche il modo in cui fa riferimento ad eventi religiosi, cercando di spiegarli in chiave scientifica.

    ha scritto il 

  • 1

    Viaggio nel crepuscolo della scienza

    Jung si addentra, in questo saggio, in una zona impervia per lo studio scientifico come l'occultismo, la lettura del pensiero, la comunicazione coi morti e smaschera i meccanismi psicologici che vi so ...continua

    Jung si addentra, in questo saggio, in una zona impervia per lo studio scientifico come l'occultismo, la lettura del pensiero, la comunicazione coi morti e smaschera i meccanismi psicologici che vi sottendono. Esemplare il caso della signorina S.W., accuratamente osservata da Jung nel corso di alcune sedute medianiche.
    Certo va tenuto conto il tempo che ci separa dalla pubblicazione del volume e il fatto che oggidì le scienze in questo campo si avvalgono di strumenti d'indagine ben più sofisticati; tuttavia vale la pena passare in rassegna queste bizzarre curiosità psicologiche e scoprire come già all'epoca il giovane Jung non fosse estraneo all'esplorazione di territori di ricerca così avventurosi.

    ha scritto il 

  • 4

    tutto si spiega...

    tutto è spiegabile, ogni cosa dipende da una ragionevole asintonia, una mezza bugia + o meno plausibile di conscio e inconscio, quando nn ci si mettono anche altre azioni di ordine meccanico, che han ...continua

    tutto è spiegabile, ogni cosa dipende da una ragionevole asintonia, una mezza bugia + o meno plausibile di conscio e inconscio, quando nn ci si mettono anche altre azioni di ordine meccanico, che han cmq sempre un loro linguaggio che possiamo decoficare, e quindi spiegare

    ha scritto il 

  • 5

    psicologia dei fenomeni occulti

    Lo studio delle manifestazioni dette "paranormali" ha avuto sempre un ruolo significativo e importante nella vita di Jung.
    Personalmente lo definisco "Psichiatra dell'anima" perchè a differenza di Fre ...continua

    Lo studio delle manifestazioni dette "paranormali" ha avuto sempre un ruolo significativo e importante nella vita di Jung.
    Personalmente lo definisco "Psichiatra dell'anima" perchè a differenza di Freud che è più razionale e materiale, Jung riesce sempre ad approfondire la sua conoscenza dell'anima in un modo davvero travolgente ed entusiasmante. Inoltre Jung prima di dare importanza alla mente a ciò che scaturisce e manifesta la mente, dà molta più importnza all'anima perchè è da l'anima che nascono i traumi"
    Quest libro cerca di spiegare l'occultismo in base all'esperienza di una giovane ritenuta pazza e strega alla fine si vedrà cosa invece questa ragaza aveva rifugiato nel suo inconscio personale che la conduceva a svolgere una vita un pò "bizzarra".
    Bel libro di comprensione.

    ha scritto il