Psicologia e religione

Di

Editore: Bollati Boringhieri (I grandi pensatori)

4.5
(2)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 198 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8833924173 | Isbn-13: 9788833924175 | Data di pubblicazione: 

Ti piace Psicologia e religione?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Profondo conoscitore della religione, Carl Gustav Jung dedicò grande attenzione allo studio e all'analisi di quella che considerava una pulsione archetipica fondamentale. Dal suo punto di vista i dati religiosi devono essere avvicinati come la manifestazione storica di una costituente peculiare ed essenziale della realtà umana e sempre a partire da accadimenti interiori vissuti dal singolo individuo. Nelle due opere qui raccolte, "Psicologia e religione" e "Saggio d'interpretazione psicologica del dogma della Trinità", Jung, sottolineandone la validità psicologica, svela tutta la sua capacità di analisi dei simboli e delle loro funzioni.
Ordina per
  • 5

    LA VERAA NECESSITà DI AVERE IL QUATERNARIO.

    questo è un altro regalo di natale. Questa volta regalatomi da mia sorella. adoro Jung e sono una perfetta junghiana. questo libro mi serviva molto per i miei studi biblici e devo dire che Jung non si ...continua

    questo è un altro regalo di natale. Questa volta regalatomi da mia sorella. adoro Jung e sono una perfetta junghiana. questo libro mi serviva molto per i miei studi biblici e devo dire che Jung non si smentisce mai. ha una intelligenza così ampia da abbracciare con criterio e senso critico qualsiasi argomentazione. qui vi è spiegata la trinità e la necessità del quaternario. è un libro molto illuminante e anche qui vi sono molti collegamenti con la Mistica e le credenze antiche degli antipodi. una buona e concreta lettura da fare. consigliatissimo.

    ha scritto il