Psicologia evoluzionistica

Di

3.3
(9)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 320 | Formato: Altri

Isbn-10: 8871927850 | Isbn-13: 9788871927855 | Data di pubblicazione: 

Genere: Salute, Mente e Corpo , Non-narrativa , Scienza & Natura

Ti piace Psicologia evoluzionistica?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Ordina per
  • 1

    Non amo in generale la psicologia evoluzionistica perché non tiene conto dei fattori situazionali quando descrive i comportamenti umani, ma si limita a descriverli come un semplice risultato dell'evol ...continua

    Non amo in generale la psicologia evoluzionistica perché non tiene conto dei fattori situazionali quando descrive i comportamenti umani, ma si limita a descriverli come un semplice risultato dell'evoluzione e perciò con componenti esclusivamente istintuali.
    Il libro secondo me contiene troppi stereotipi (gli uomini che scelgono le donne con minor rapporto vita fianchi? Le donne che scelgono gli uomini con più risorse economiche?) che vengono giustificati come "prodotti dell'evoluzione" quando in realtà ci sono un gran numero di fattori sociali da tenere in considerazione che vengono completamente ignorati (probabilmente le donne favoriscono uomini con più disponibilità economica perché per secoli la possibilità di lavorare e perciò di possedere dei soldi propri è stata preclusa alle donne?).

    ha scritto il 

  • 1

    Soldi buttati

    Un libro che si pretende "scientifico" ma che presenta stereotipi banali del senso comune corroborati da statistiche.
    Ad esempio: un uomo è più attratto da una donna bella che brutta (e già l'aspetto ...continua

    Un libro che si pretende "scientifico" ma che presenta stereotipi banali del senso comune corroborati da statistiche.
    Ad esempio: un uomo è più attratto da una donna bella che brutta (e già l'aspetto qualitativo salta all'occhio, ma i presunti luminari se ne vengono fuori sostenendo che l'uomo ha un occhio clinico che riesce a percepire il rapporto vita-fianchi per capire quale donna sia maggiormente fertile). Una donna è maggiormente attratta da un uomo con più soldi piuttosto che da uno spiantato, nel caso sia in cerca di relazioni stabili. Maddai.
    Aspettiamo con ansia che questi "scienziati" scoprano che l'acqua è più calda a cento gradi centigradi piuttosto che a venti; che se si ha fame ci si sazia mangiando; che correre fa più fatica che rimanere stesi a letto sani. Con ampi studi e statistiche a sostegno

    ha scritto il