Psicopatologia della vita quotidiana

Dimenticanze, lapsus, sbadataggini, superstizioni ed errori

Voto medio di 1381
| 119 contributi totali di cui 103 recensioni , 15 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
"Psicopatologia della vita quotidiana" descrive una delle strade più celebri percorse da Freud per raggiungere l'inconscio: l'interpretazione dei lapsus, delle dimenticanze, delle sviste, di tutte quelle disattenzioni apparentemente insignificanti, ...Continua
Ha scritto il 04/01/17
Premesso che ho dei pregiudizi nei confronti di Freud: a me il tutto è sembrato troppo tirato per le orecchie per far quadrare le sue teorie. Noioso pure.
Ha scritto il 14/07/16
Ricco di esempi
Libro acquistato dopo aver letto "L'interpretazione dei sogni", per approfondire la dottrina freudiana. Rispetto all'altro libro le deduzioni cui si giunge sono meno affascinanti, già note (ma forse tali proprio grazie a Freud, che le ha fatte ...Continua
Ha scritto il 29/04/16
Affascinante ed agghiacciante allo stesso tempo.Affascinante perché ci conduce per mano, delicatamente, verso strade normalmente non esplorate che hanno segnato l’evoluzione del pensiero e della cultura del 900. Difficilmente oggi potremmo fare ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 18/05/15
Lapsus e non solo. Tutti gli atti mancati che sono i migliori segnali che l'inconscio è lì, a segnalarci la sua presenza e il suo essere l'Altro. Ricordo di questo libro un riferimento alla numerologia che ho trovato ingenuo alla seconda lettura.
Ha scritto il 24/01/15
ebook scambiabile

Ha scritto il Oct 14, 2016, 20:09
Quello che agli altri sembra disordine è per me un ordine con una sua storia.
Ha scritto il Aug 28, 2011, 15:23
[Tornando a casa mia, situata al secondo piano, mi capita per due volte di salire al terzo senza accorgermene.] La prima volta stavo facendo una fantasia ambiziosa nella quale mi vedevo “salire sempre più in alto”; […] l’altra volta […] ...Continua
  • 1 commento
Ha scritto il Aug 28, 2011, 15:22
[Una signora ha passato la sera fuori col marito e due estranei (di cui uno è segretamente il suo amante). Quando gli amici prendono congedo,] la signora fa l’inchino verso l’estraneo, gli porge la mano e dice alcune parole di cortesia. Poi ...Continua
  • 1 commento
Ha scritto il Aug 28, 2011, 15:22
Un giovane esageratamente indeciso è finalmente giunto […] a promettere il matrimonio alla fanciulla che da molto tempo lo ama, così come lui ama lei. Egli accompagna a casa la fidanzata, si congeda da lei, prende il tram e, al culmine della ...Continua
  • 1 commento
Ha scritto il Aug 28, 2011, 15:21
Colpito da un duro tiro del destino, la vita mi pareva così dura e cattiva che m’immaginavo di non trovare la forza sufficiente per vivere fino al giorno dopo, e notai infatti che quasi ogni giorno dimenticavo di caricare l’orologio, mentre ...Continua
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Aug 01, 2016, 15:49
159 FRE 1361 Filosofia e Psicologia

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi