Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Psicosa? Psicome? Psichi?

By Silver,Elia R. Cestari

(8)

| Others | 9788890308017

Like Psicosa? Psicome? Psichi? ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Senza data

2 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Per tutti quelli che hanno un bambino sano e vivace e dicono che ha bisogno di cure...le cure le facciano loro!
    Spesso si perde il senso dell'unicità e gli adulti vogliono appiattirla nei bambini.

    Is this helpful?

    Simonaposani said on Apr 12, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Adoro Lupo Alberto.
    Ho sempre letto le sue avventure come l'ironia di chi vede il mondo per quello che è, con tutte le sue finzioni e i suoi inganni, provandone più stupore che rabbia.

    Questo libro invece nasce per difendere i bambini da u ...(continue)

    Adoro Lupo Alberto.
    Ho sempre letto le sue avventure come l'ironia di chi vede il mondo per quello che è, con tutte le sue finzioni e i suoi inganni, provandone più stupore che rabbia.

    Questo libro invece nasce per difendere i bambini da una delle ultime "mode" di oltreoceano.
    La sindrome del bambino iperattivo che in America ha già distrutto molte piccole vite.

    Non è un segreto che io guardi con antipatia le mode che arrivano dagli States, e spesso non mi capacito di come si possano prendere tanto alla leggera gli eccessi del grande sogno americano.
    Alcool, droga e rock and roll.

    Ma arrivare a prendere per oro colato quello che è indubbiamente un modo per dare ad altri la colpa delle nostre incapacità è davvero incredibile.

    Ad ogni modo.
    Questo fumetto smonta, pezzetto per pezzetto, tutte le astruse teorie che si sono inventati per stabilire il come e il perchè un bambino possa considerarsi iperattivo, non solo, ci dimostra, come se ce ne fosse bisogno, che spesso siamo portati ad affidarci a ciarlatani solo perchè si nominano "professori" o "dottori" o quant'altro, senza nulla che ci garantisca della loro affidabilità.
    Ci fa notare che spesso seguiamo le mode del momento, siano esse teorie new age, moda della psicoanalisi o diete californiane, stravolgendo quello che realmente siamo per un ideale illusorio di felicità.

    Perchè alla fine, chi può davvero dire cosa sia giusto o sbagliato per me se non io stessa?
    Chi può davvero alzare il dito ad indicarmi come strana quando la normalità è una catena di falsi preconcetti?

    Is this helpful?

    Leonia said on Nov 19, 2008 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (8)
    • 5 stars
    • 4 stars
  • Others 127 Pages
  • ISBN-10: 889030801X
  • ISBN-13: 9788890308017
  • Publisher: Edicomprint
Improve_data of this book

Groups with this in collection