Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Quaderno dei Tigi

Cofanetto: libro + videocassetta "I-TIGI Canto per Ustica"

Di ,

Editore: Einaudi

4.5
(164)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 122 | Formato: Altri

Isbn-10: 8806159410 | Isbn-13: 9788806159412 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Cofanetto , Paperback

Genere: History , Non-fiction , Political

Ti piace Quaderno dei Tigi?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
I-TIGI è la sigla del DC9 Itavia che, il 27 giugno 1980, è precipitato aUstica con i suoi ottantuno passeggeri e membri dell'equipaggio. Questocofanetto propone un video e un libro sullo spettacolo di Del Giudice ePaolini, ispirato a quella tragedia. Il volume comprende, oltre il copionedello spettacolo, due testi originali nei quali gli autori mettono in scenal'evolversi del loro progetto, lo stupore e la passione civile che li hannoguidati, nonostante le difficoltà nel trasformare tecnologia, dati aridi eframmentari, perizie tecniche, atti giudiziari, in una narrazione di grandetensione emotiva. Il video propone lo spettacolo portato sulla scena da MarcoPaolini nell'estate 2000 a Bologna e Palermo, e trasmesso in tv da Rai Due.
Ordina per
  • 4

    Non do 5 stelline a questo libro semplicemente perchè lo spettacolo dal vivo è stato interessantissimo, proprio da 5 stelline e poi Paolini è veramente bravo. Il libro e la videocassetta sono fatti bene, ti coninvolgono ma non ti fanno rabbrividire come le parole di paolini ascoltate dal vivo. ...continua

    Non do 5 stelline a questo libro semplicemente perchè lo spettacolo dal vivo è stato interessantissimo, proprio da 5 stelline e poi Paolini è veramente bravo. Il libro e la videocassetta sono fatti bene, ti coninvolgono ma non ti fanno rabbrividire come le parole di paolini ascoltate dal vivo.

    ha scritto il 

  • 4

    Più che il testo dello spettacolo (leggere qualcosa che va "visto" è sempre riduttivo!) ho trovato molto interessante la parte in cui Del Giuduce e Paolini parlano della genesi del progetto, degli scontri che hanno avuto durante la stesura del testo...Insomma del perchè e del per come si è arriva ...continua

    Più che il testo dello spettacolo (leggere qualcosa che va "visto" è sempre riduttivo!) ho trovato molto interessante la parte in cui Del Giuduce e Paolini parlano della genesi del progetto, degli scontri che hanno avuto durante la stesura del testo...Insomma del perchè e del per come si è arrivati allo spettacolo realizzato in questo modo e non in un altro

    ha scritto il 

  • 4

    In realtà, nel cofanetto, la cosa davvero interessante per me rimane la videocassetta con la registrazione dello spettacolo di Paolini. Il libretto contenuto, però, riporta porzioni dei testi, soprattutto delle bellissime poesie/canti introduttivi ai vari episodi narrati: utilissimo, insomma, per ...continua

    In realtà, nel cofanetto, la cosa davvero interessante per me rimane la videocassetta con la registrazione dello spettacolo di Paolini. Il libretto contenuto, però, riporta porzioni dei testi, soprattutto delle bellissime poesie/canti introduttivi ai vari episodi narrati: utilissimo, insomma, per avere sempre sotto gli occhi quella storia, che si abbia una tv a disposizione o meno.

    ha scritto il 

  • 4

    Il libro e il video servono per ricordare, ma sicuramente lo spettacolo va visto e vissuto possibilmente dal vivo.
    Paolini è un attore che ha fatto dell'impegno civile la propria cifra stilistaica, ma soprattutto è uno straordinario raccontatore di storie, che ti fa conoscere i protagonisti ...continua

    Il libro e il video servono per ricordare, ma sicuramente lo spettacolo va visto e vissuto possibilmente dal vivo.
    Paolini è un attore che ha fatto dell'impegno civile la propria cifra stilistaica, ma soprattutto è uno straordinario raccontatore di storie, che ti fa conoscere i protagonisti e li rende vivi; così un drammatico fatto di cronaca ancora misterioso diventa evento che tocca tutti, non solo per coscienza civile, ma per umanità.

    ha scritto il 

  • 5

    Immancabile, come il vajont dello stesso Paolini.
    Sembre abile il nostro Paolini a raccontare e far capire anche a chi per varie ragioni è lontano dall'evento protagonista dell'opera il tutto.
    Meno conosciuto e considerato rispetto al vajont, ma altrettanto superbo. Questo genere di ope ...continua

    Immancabile, come il vajont dello stesso Paolini.
    Sembre abile il nostro Paolini a raccontare e far capire anche a chi per varie ragioni è lontano dall'evento protagonista dell'opera il tutto.
    Meno conosciuto e considerato rispetto al vajont, ma altrettanto superbo. Questo genere di opere dovrebbero conscerle e averle avvicinate tutti almeno una volta nella vita

    ha scritto il 

  • 5

    Forse amo questo spettacolo più ancora di Vajont.
    La sua conclusione, con le parole del pilota spezzate a mezz'aria (è proprio il caso di dirlo) è uno schiaffo per tutti noi, tutti noi ai quali vengono propinati imbarazzati silenzi o rassicuranti menzogne.
    Appassionante e incalzante la ...continua

    Forse amo questo spettacolo più ancora di Vajont.
    La sua conclusione, con le parole del pilota spezzate a mezz'aria (è proprio il caso di dirlo) è uno schiaffo per tutti noi, tutti noi ai quali vengono propinati imbarazzati silenzi o rassicuranti menzogne.
    Appassionante e incalzante la ricostruzione della situazione geopolitica dell'epoca.
    Da brivido l'elenco dei nomi delle vittime.

    ha scritto il