Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Qualcuno con cui correre

By David Grossman

(2319)

| Paperback | 9788804508182

Like Qualcuno con cui correre ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Assaf è un sedicenne timido e impacciato; inseguendo un cane per le strade di Gerusalemme viene condotto in luoghi impensati, di fronte ad inquietanti personaggi, fino ad incontrare Tamar, una ragazza solitaria e ribelle, fuggita di casa per salvare Continue

Assaf è un sedicenne timido e impacciato; inseguendo un cane per le strade di Gerusalemme viene condotto in luoghi impensati, di fronte ad inquietanti personaggi, fino ad incontrare Tamar, una ragazza solitaria e ribelle, fuggita di casa per salvare il fratello tossicodipendente. Il mistero ed il fascino di Tamar catturano Assaf, che decide di andare fino in fondo, di "correre" con lei.

616 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    e 1/2

    Una bella favola, per chi ancora crede nelle favole...

    Ottima scrittura, Grossman per questo è una garanzia..

    Is this helpful?

    Nemesi said on Aug 22, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un po' di scrittori (o presunti tali) dovrebbero leggere libri del genere, ché magari arrivano a capire che per scrivere libri con protagonisti degli adolescenti non per forza serve mettere frasi tipo solecuoreamore un rigo sì e uno no, e scopate com ...(continue)

    Un po' di scrittori (o presunti tali) dovrebbero leggere libri del genere, ché magari arrivano a capire che per scrivere libri con protagonisti degli adolescenti non per forza serve mettere frasi tipo solecuoreamore un rigo sì e uno no, e scopate come non se ne vedono nemmeno in un film porno fatto male (ché quello fatto bene magari c'ha anche una trama più interessante dei libri scritti dai suddetti scrittori)

    Is this helpful?

    Ale?!? e.. said on Aug 16, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Grossman non è sicuramente il mio partner ideale di corsa: per riuscire a spezzare il fiato devo attendere l'arrivo, gli allunghi sono incredibilmente noiosi, il percorso è per lo più monotono.
    No, io quando corro voglio farlo con mente e corpo, che ...(continue)

    Grossman non è sicuramente il mio partner ideale di corsa: per riuscire a spezzare il fiato devo attendere l'arrivo, gli allunghi sono incredibilmente noiosi, il percorso è per lo più monotono.
    No, io quando corro voglio farlo con mente e corpo, che sia solo per dieci minuti, ma devo sentirmi stremata...

    Is this helpful?

    Elisa said on Aug 10, 2014 | Add your feedback

  • 4 people find this helpful

    È il libro più bello che ho letto quest'anno e me ne stupisco perché Grossman è lo stesso di Che tu sia per me il coltello uno dei pochi da me abbandonati (e persino dalle prime pagine!). Se non l'avessi avuto casualmente in casa in un moment ...(continue)

    È il libro più bello che ho letto quest'anno e me ne stupisco perché Grossman è lo stesso di Che tu sia per me il coltello uno dei pochi da me abbandonati (e persino dalle prime pagine!). Se non l'avessi avuto casualmente in casa in un momento di penuria di letture non lo avrei mai cercato.
    Misteri (o piuttosto regali) dello spirito della lettura ....
    Una storia di adolescenti che ho sentito addosso parola per parola, è stato come indossare il libro mentre lo leggevo.
    Una delle chicche che mi sono piaciute tantissimo:
    In quel momento Tamar aveva capito di non appartenere più a loro, di chiedere qualcosa che loro non potevano, o forse non volevano, dare. Era ammutolita mentre Adi e Idan avevano ripreso a parlare senza di lei, come se fossero stati disturbati da un semplice refolo di vento. Benché ferita aveva continuato con coraggio, sorridendo alle loro battute, ma aveva l'impressione che un paio di forbici gelide e affilate stesse ritagliando la sua sagoma dall'immagine di loro tre.

    Is this helpful?

    Serena said on Jul 28, 2014 | 2 feedbacks

  • 2 people find this helpful

    La fatica iniziale ad entrare nella storia è stata ripagata più o meno dopo le prime 100 pagine quando ti accorgi che Assaf e Tamar ormai ti sono entrati dentro e non ti resta che correre con loro per le vie di Gerusalemme... Ecco, ciò che mi preme d ...(continue)

    La fatica iniziale ad entrare nella storia è stata ripagata più o meno dopo le prime 100 pagine quando ti accorgi che Assaf e Tamar ormai ti sono entrati dentro e non ti resta che correre con loro per le vie di Gerusalemme... Ecco, ciò che mi preme dire è che questo libro narra la storia di due sedicenni ma è capace di parlare anche a chi così giovane non lo è più perchè Tamar e Assaf non sono solo i nostri ragazzi ma anche "noi" che retrospettivamente guardiamo a ciò che siamo stati per conoscerci un po' più a fondo.
    5 stelline alla capacità narrativa di Grossman avvincente e tenera allo stesso tempo.

    Is this helpful?

    Giusi M. said on Jun 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La lettura della prima parte è un po’ difficoltosa, si passa da un personaggio all’altro, da una storia all’altra senza un ben chiaro ordine di avvenimenti e tempi.
    Solo nella seconda parte del libro si tirano finalmente le fila della trama.
    I per ...(continue)

    La lettura della prima parte è un po’ difficoltosa, si passa da un personaggio all’altro, da una storia all’altra senza un ben chiaro ordine di avvenimenti e tempi.
    Solo nella seconda parte del libro si tirano finalmente le fila della trama.
    I personaggi comunque sono ben descritti ed i due adolescenti sono sicuramente eroi positivi.
    Si tratta secondo me una lettura adatta per i più giovani.

    Is this helpful?

    Abert said on Jun 24, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book